Sony Xperia XZ Premium: fotocamera da 19 megapixel e display 4K confermati

Sony ha rilasciato nelle scorse ore nuovi dettagli sul nuovo Xperia XZ Premium, smartphone successore dell’originale Xperia XZ. Lo sviluppo di questa versione potenziata dello smartphone sembra aver prediletto prima di tutto la fotocamera, contraddistinta da un obiettivo da ben 19 megapixel capace di girare video in slow motion fino a 960 fotogrammi al secondo.

Con il nuovo Xperia XZ Premium Sony sembra veramente intenzionata ad assottigliare ulteriormente il divario tra smartphone e macchine fotografiche. Mai come in questo caso una tecnologia di tale portata sembra davvero capace di stravolgere le regole del gioco. Ma al di là della potenza bruta, la ricerca ingegneristica del colosso giapponese si è concentrata anche su altri aspetti: stando a quanto diffuso di recente da Xperia Blog, il sensore G Lens è stato ricalibrato da zero per aumentare la risoluzione negli angoli delle immagini e ridurre al minimo la comparsa di artefatti nello scatto finale. Rispetto all’originale XZ, la fotocamera di XZ Premium vanta una qualità migliorata del 25%.

Ultimo ma non per importanza l’autofocus: la tecnologia laser ha attraversato una lunga fase di progettazione per incrementare la messa a fuoco soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione. Tutto questo è possibile solo grazie ad uno speciale filtro che attua una considerevole riduzione del rumore digitale. Durante lo scatto, inoltre, il fuoco automatico dell’obiettivo avviene con tempi ridotti del 50% rispetto al passato. Per quel che concerne la parte del display frontale, trova conferma la già risaputa (e impressionante) risoluzione 4K HDR con tecnologia Triluminos, la stessa utilizzata per le tv Bravia.

fonte Xperia Blog