Xiaomi Mi 6C compare su GeekBench: arriva il fratello minore di Xiaomi Mi 6?

Incredibile come un’azienda non sempre riesca a depistare i rumor più insistenti. A proposito di rumor, qualche settimana fa si vociferava di un certo “Xiaomi Mi 6 Lite, una versione economica dell’attuale Mi 6 della famosa azienda cinese. Era addirittura apparsa un’immagine in rete, ma poche ore dopo tutto venne smentito da Lei Jun, CEO della compagnia, che etichettò come fake il materiale diffuso da qualche buontempone. Risultato? A distanza di due settimane se ne ritorna a parlare con un fondo di ufficialità. Sì, perché quanto riportato di recente nei database GeekBench delinea l’identikit di “Xiaomi Jason”, il nome in codice del presunto Xiaomi Mi 6C.

Il dispositivo dovrebbe riproporre le medesime caratteristiche del fratello maggiore Mi 6 ridimensionandone alcuni aspetti, CPU e GPU in primis: il SoC sarebbe infatti uno Snapdragon 660 da 2.2GHz (l’Mi 6 originale monta uno Snapdragon 835) mentre la GPU dovrebbe essere una Adreno 512. Nella media anche la fotocamera con i suoi 12 Mpx posteriori e 4 Mpx anteriori. Il display sembra sensibilmente rimpicciolito a 5.15 pollici di diagonale. Invariate la RAM di 6GB e la memoria interna di 64GB, sempre espandibile tramite microSD. Il sistema operativo è ovviamente Android Nougat 7.1.1 con l’interfaccia proprietaria Xiaomi MIUI 8.

Siamo ancora in attesa di un possibile annuncio completo di caratteristiche tecniche ufficiali, data di uscita e soprattutto prezzo, il fattore principale che caratterizzerà questo potente ma economico Xiaomi Mi 6C.

fonte GFXBench
via AndroidCrunch