Il prototipo 2D di Zelda Breath of the Wild diventa un gioco completo

Lo sviluppatore Winter Drake ha deciso di trasformare il prototipo 2D di “The Legend of Zelda: Breath of the Wild”, mostrato da Nintendo durante la GDC 2017, in un gioco completo. Per provare il funzionamento della fisica e delle altre meccaniche di gioco Nintendo creò un piccolo prototipo di “The Legend of Zelda: Breath of the Wild” costruendolo come un “The Legend of Zelda” bidimensionale con la grafica e l’inquadratura dall’alto del capitolo originale per NES. L’idea di poter creare un open-world con tanta interazione con l’ambiente circostante, ma solo in 2D, solleticò la fantasia di Winter Drake che si mise al lavoro.

Il gioco, presente per breve tempo sulla piattaforma di distribuzione itch.io, si chiamava “Zelda: Breath of the NES” e, a causa dell’uso della proprietà intellettuale di Nintendo (la grafica e il titolo ripresi da “The Legend of Zelda”), è stato alla fine tolto dopo che Nintendo stessa ne ha richiesto la rimozione. Nintendo non è mai stata amichevole verso i videogiochi degli appassionati, arrivando a far rimuovere parodie come “No Mario’s Sky” (un gioco che unisce l’esplorazione procedurale di “No Man’s Sky” con i mondi platform bidimensionali di “Super Mario Bros.”) e non c’è niente di stupefacente nell’attacco della compagnia a “Zelda: Breath of the NES”.

Perché allora parlo solo ora di “Zelda: Breath of the NES”, proprio quando non è più scaricabile da internet? Beh, il gioco era ancora ai suoi inizi, e non sarebbe sopravvissuto nella sua forma originaria troppo a lungo a causa della sicura richiesta di rimozione che avrebbe ricevuto da parte da Nintendo. Ma proprio ora inizia la parte interessante della sua vita, perché il suo sviluppo continuerà con un nuovo aspetto grafico (e un nuovo titolo che credo sarà solo “Breath of the NES” o qualcosa di ancora meno ricollegabile) e diventerà un gioco indipendente dalla serie “The Legend of Zelda” ma ancora ispirato alle idee del suo prototipo. Potete seguire Winter Drake su itch.io su questa pagina per poter vedere dove lo porterà questo gioco.