Age of Empires festeggia 20 anni con Age of Empires Definitive Edition

Anche se Microsoft ha avuto, come al solito, un’intera conferenza all’E3 per presentare le novità del suo catalogo Xbox, a quanto pare aveva ancora qualcosa da annunciare, qualcosa che però riguarda il mondo dei videogiochi per PC ed è quindi stato mostrato durante la conferenza E3 dedicata al PC Gaming e organizzata da PC Gamer e Intel: “Age of Empires – Definitive Edition”. “Age of Empires” è ilprimo di una fortunatissima serie di videogiochi di strategia in tempo reale in cui devo scegliere una civiltà, costruire una sua città ottenendo risorse dall’ambiente e scontrarmi con le città delle altre civiltà sulla mappa mentre avanzo attraverso quattro epoche tecnologiche.

Il primo “Age of Empires” uscì nel 1997, e le celebrazioni per i 20 anni della serie iniziano proprio con questo annuncio di “Age of Empires – Definitive Edition” (potete vedere il trailer qua sopra). “Age of Empires – Digital Edition” conterrà “Age of Empires” base e la su espansione del 1998, “The Rise of Rome”, che aggiunse nuove civiltà (tra cui appunto l’Impero Romano), unità e tecnologie.

Gli asset di “Age of Empires” sono stati completamente ricreati per “Age of Empires – Definitive Edition” per permettere grafiche ad alta risoluzione sino a 4K. Anche le animazioni sono state sistemate, e la colonna sonora è stata completamente riregistrata. “Age of Empires – Definitive Edition” implementa anche alcuni miglioramenti nell’interfaccia, inserendo delle novità che sarebbero state introdotte solo in seguito, migliora il path finding (la capacità delle unità di percorrere il sentiero migliore tra due punti senza incastrarsi miseramente), rinnova la parte narrativa della campagna e integra Xbox Live. Non ho ancora una data di uscita per “Age of Empires – Definitive Edition”, ma Microsoft promette novità al Gamescom di agosto, novità che gli appassionati del videogioco, secondo la compagnia, non vorranno perdere.