News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

F1 2017: Codemasters svela la Red Bull RB6 del 2010 tra le auto storiche

Codemasters ha annunciato che la Red Bull Racing RB6 2010 sarà tra le vetture “storiche” presenti in F1 2017, il nuovo videogioco ufficiale del Campionato Mondiale di Formula 1. Si tratta della quarta monoposto classica svelata finora dal produttore, che in occasione dell’annuncio del gioco ha confermato il ritorno di una modalità molto richiesta dai fan della serie, che andrà ad affiancarsi a una Carriera ancora più profonda, a vari miglioramenti del multiplayer e a un’inedita modalità “Campionato”.

La Red Bull Racing RB6, presentata in questo trailer allegato, è stata protagonista nel 2010 con ben 9 vittorie, 15 pole position e 6 giri veloci, a cui si è aggiunta la conquista del titolo Piloti con Sebastian Vettel proprio all’ultima gara ai danni del compagno di squadra Mark Webber e, ahinoi, di Fernando Alonso su Ferrari. Christian Horner, Team Principal di Red Bull Racing, ha dichiarato:

“La RB6 è stata la nostra prima auto a vincere un Campionato, per questo è molto speciale per noi. Il 2010 è stato un anno da sogno per Red Bull Racing, che ci ha permesso di raggiungere i nostri obiettivi in modo convincente e dominante, lasciando un grande testamento a questo veicolo, ai piloti e all’impegno della squadra. Siamo orgogliosi che il modello RB6 sia incluso tra le auto classiche del videogioco F1, è certamente un classico per noi e sono sicuro che i giocatori ameranno guidarla per cercare di ricreare quei momenti d’oro in pista.”

F1 2017 sarà disponibile a partire dal 25 agosto 2017 per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Coloro che prenoteranno il gioco o acquisteranno la versione “Day One” potranno avere accesso alla McLaren MP4/4 del 1988, altrimenti acquistabile singolarmente in un momento non precisato dopo il lancio.