Guida autonoma, Apple smentisce la partnership con Hertz

Ultimamente diversi siti web e diverse fonti di stampa hanno parlato di una possibile partnership tra Apple e Hertz. Di una sorta di collaborazione a stretto contatto che le due avrebbero siglato per poter dare il via a un grande progetto di auto a guida autonoma.

Si sarebbe sicuramente trattato di un progetto interessante, ma il condizionale è d’obbligo visto e considerato che il colosso di Cupertino ha negato qualsiasi suo coinvolgimento in un’iniziativa di questo genere.

Il rapporto a cui molti siti hanno fatto riferimento parlava di un accordo in essere tra Apple e Hertz tramite cui si stabiliva, molto semplicemente, che la società di autonoleggio avrebbe dovuto ospitare i sistemi di guida autonoma di Apple all’interno del proprio parco auto. In questo modo, chiunque sarebbe stato interessato al noleggio di un’auto avrebbe potuto richiedere, tra le altre, anche un’auto a guida autonoma.

Insomma, se tutto questo si fosse tramutato in realtà, ci saremmo trovati dinanzi a un passaggio epocale per il mondo dei trasporti. A un passaggio che avrebbe segnato l’entrata su scala consumer di auto a guida autonoma, ora come ora relegate a progetti sperimentali e a realtà di nicchia.

via Patently Apple