.hack arriva nel 2017 su PC e PlayStation 4 con .hack//G.U. Last Recode

Dopo aver annunciato “.hack//G.U. Last Recode” per il Giappone e averne registrato il marchio in Europa oggi Bandai Namco conferma ufficialmente il suo arrivo anche nel nostro territorio! Per la prima volta anche in Europa sarà possibile giocare la seconda stagione del videogioco “.hack” di CyberConnect2, chiamata “.hack//G.U.” e composta da “.hack//G.U. Rebirth”, “.hack//G.U. Reminisce” e “.hack//G.U. Redemption”. I tre episodi arriveranno da noi tutti insieme in una raccolta rimasterizzata in alta definizione dal titolo, appunto, “.hack//G.U. Last Recode”.

Bandai Namco promette un nuovo bilanciamento, nuove caratteristiche e 60 fotogrammi al secondo con una risoluzione di 1080p. Un obiettivo raggiungibile, considerando che questi giochi sono originariamente usciti tra 2006 e 2007 su PlayStation 2. La serie multimediale “.hack” iniziò nel 2002 (è il suo quindicesimo anniversario!) con la sua prima serie animata e la prima stagione del videogioco, che uscì (anche in Europa) in 4 episodi accompagnati da un DVD contenente una breve serie animata che si svolgeva parallelamente al gioco stesso.

“.hack” è una serie di videogiochi di ruolo d’azione per giocatore singolo ma ambientata in un MMORPG fittizio. Gioco da solo, ma fingo di giocare con personaggi che, pur essendo personaggi non giocanti, nella finzione sono gli avatar di altri giocatori, insomma. Non so se sono stato chiaro. Gioco una persona che gioca a un MMORPG, ecco. Il mondo virtuale in cui è ambientato il gioco nel gioco si chiama The World, e nasconde segreti e avversari che i protagonisti, serie dopo serie, devono scoprire, perché il loro potere pare andare oltre il mondo virtuale dove vivono. Segnalo il character design realizzato da Yoshiuki Sadamoto, che ha lavorato in Gainax a serie come “Nadia: Il mistero della pietra azzurra”, “Neon Genesis Evangelion” e “FLCL”. “.hack//G.U. Last Recode” uscirà per PC e PlayStation 4 nel 2017.