Honor 9 ufficiale, 6GB di RAM e comparto fotocamere top: ecco i prezzi

Le indiscrezioni incessanti (le ultime risalenti a qualche giorno fa) hanno tolto un po’ di curiosità attorno all’evento di questa mattina allo Shanghai International Conference Centre: Honor 9, però, è stato presentato al mondo e l’ufficialità proietta sul mercato un device in grado di competere ad alto livello grazie anche a prezzi davvero interessanti.

La prima considerazione da fare è relativa al design: compatto, scocca in vetro e metallo (con doppia fotocamera posteriore perfettamente a filo con la superficie), linee morbide e curve sui lati. Le colorazioni sono classiche (oro, nero, blu e grigio) ma, insomma, il salto di qualità dal punto di vista estetico è stato compiuto in pieno. Interessante anche l’hardware, andiamo a scoprire gli aspetti più rilevanti.

Processore di ultima generazione HiSilicon Kirin 96 octa-core a 2.4 GHz, memoria RAM da 4 e 6 GB che verrà affiancata da due tagli di storage interno da 64 e 128 GB, doppia fotocamera posteriore da 12 e 20 MP (quest’ultima in bianco e nero) con apertura focale 2.2, anteriore da 8 MP (f/2); la batteria è da 3.100 mAh (quick charge supportata), il display è un 5.15 pollici in Full HD. A bordo ci sarà Android 7.1 Nougat con interfaccia personalizzata EMUI 5.1; presente anche l’uscita audio da 3.5 mm, mentre il sensore per le impronte digitali abbandona il retro e arriva sul tasto Home.

I prezzi di Honor 9? Il produttore li ha comunicati in yuan, al cambio attuale si va dai 299 euro per la versione da 4 e 64 GB di RAM e storage interno ai 399 di quella con combinazione 6+128, passando per i 369 euro con 6 e 64 GB.

fonte gsmarena.com