Indivisible è un ibrido piattaforme/GDR per PC, PS4, Xbox One e Switch

Lab Zero Games, studio autore del picchiaduro “Skullgirls”, ha annunciato tempo fa “Invidivisible”, videogioco di piattaforme/ruolo in uscita nel 2018 (non abbiamo una data più precisa al momento) e inizialmente previsto solo per PlayStation 4, Xbox One e PC. Per la gioia di tutti i possessori della nuova console ibrida fissa/portatile di Nintendo ora il Nintendo Switch viene aggiunto alle piattaforme supportate.

Come vedete nel trailer qua sopra, che valorizza anche le splendide animazioni del gioco e la colonna sonora composta da Hiroki Kikuta (“Secret of Mana”, “Koudelka”) , in “Indivisible” guido la generosa e ribella protagonista Ajna tra sequenze di piattaforme e combattimenti a turni in cui è affiancata da una squadra di compagni. Ajna è alla ricerca del Signore della Guerra che ha distrutto la sua città e intende vendicarsi sfruttando il suo potere di assorbire in sè alcuni individu, le “Incarnations”, per acquisire le loro abilità e chiamarli in auto in combattimento.

“Indivisible” è stato in parte finanziato da una campagna di crowdfunding su Indiegogo, in parte è stato finanziato dal produttore del gioco 505 Games (divisione editoriale di Digital Bros). Tra l’altro, nelle prossime settimane chi ha finanziato il gioco su Indiegogo potrà provarlo su PlayStation 4, Xbox One e Steam, ma sul sito ufficiale ne è disponibile un prototipo per computer (PC, Mac, Linux). “Indivisible” satà disponibile anche tradotto in italiano.