L’annuncio-bomba di Huawei: “Superate le vendite di Apple”

Diciamolo subito, onde evitare equivoci: il sorpasso era nell’aria da tempo, sembrava solo questione di tempo. E quello annunciato oggi da Huawei è soltanto un dato “parziale” ma che comunque rappresenta un momento storico nel mercato degli smartphone. L’azienda cinese ha comunicato oggi di aver superato Apple nelle vendite globali riferite al solo mese di dicembre 2016, assestandosi al secondo posto alle spalle di Samsung col 13.2% della quota di mercato, contro il 12% raggiunto da Cupertino.

L’annuncio è stato dato da Allen Wang, Director of Product Centre di Huawei India, e va comunque preso con le molle. Le cifre “ufficiali” vengono normalmente calcolate su basi trimestrali da società come IDC e Strategy Analytics: il solo fatto che ci si riferisce al solo a dicembre 2016 (senza contare il ritardo di sei mesi per la diffusione di questo dato), lascia pensare a un’analisi interna a Huawei, con tutte le difficoltà del caso soprattutto riguardo i numeri relativi ai competitors. Tanto per dire, Apple potrebbe benissimo fornire numeri diametralmente opposti.

In ogni modo è indubbio che il gigante asiatico sia in perfetta linea con quanto programmato: il sorpasso definitivo su Cupertino dovrebbe arrivare nel giro di due anni, i primi segnali stanno arrivando. Senza dimenticare che l’ultimo Q4 è stato semplicemente spettacolare, degna chiusura di un 2016 da 139 milioni di smartphone venduti. Wang ha anche sottolineato che Huawei ha sopravanzato Samsung in altri settori, sottolineando anche la crescita esponenziale del marchio Honor.

fonte EconomicTimes