LawBreakers è uno sparatutto che sfida la gravità dal designer di Unreal e Gears of War

In occasione dell’E3 2017 e della partecipazione di “LawBreakers” al PC Gaming Show organizzato da PC Gamer e Intel, Cliff Bleszinski (precedentemente membro di Epig Games e designer di “Unreal”, “Unreal Tournament” e “Gears of War”) ha annunciato la data di uscita del suo nuovo videogioco su PC e PlayStation 4. Durante il PC Gaming Show Bleszinski ha mostrato anche un nuovo trailer di “LawBreakers”, sottolineando il suo stile di gioco basato sulla gravità e sulla verticalità delle mappe. Guardate per credere; io continuo a essere un po’ ipnotizzato dal gameplay di “LawBreakers”.

“LawBreakers” è un videogioco sparattuto multiplayer a squadre con classi (in stile “Team Fortress 2” per intenderci) e abilità (tra cui l’ormai immancabile abilità Ultimate). Si differenzia però dai rivali come “Overwatch” non solo  lo stile grafico, appositamente pensato per essere più maturo e distinguibile dalla concorrenza, ma per la sua velocità e il modo in cui personaggi e ambientazioni sfidano le leggi della gravità muovendosi in aria con rampini e sfruttando anomalie gravitazionali per creare inattesi percorsi aerei nella mappa. Lo stile di gioco che viene fuori mi ricorda un “Titanfall” ancora più esagerato e, considerando che mi lamento sempre della scarsa verticalità delle mappe degli sparatutto, sono assai interessato a questo esperimento.

“LawBreakers” di Boss Key sarà disponibile su PC e PlayStation 4 a partire dall’8 agosto 2017. Costerà solo €29,99 e Bleszinski spera chiaramente di riuscire a ritagliarsi uno spazio nell’ambiente competitivo sfruttando questo prezzo ridotto. Pur essendo un gioco a pagamento ci saranno, però, le immancabili micro-transazioni, anche se dovrebbero essere almeno limitate a oggetti estetici e senza effetti sul gameplay. Niente pay-to-win, insomma.