I migliori smartphone cinesi del 2017

Ciò che c’è dietro chi compra gli smartphone cinesi non è semplicemente un certo amore e una certa simpatia verso tutto ciò che è orientale, assolutamente no. Chi compra questi tipi di smartphone è spesso un vero e proprio intenditore, anche se non sempre. Non stiamo assolutamente dicendo che gli smartphone provenienti dalla Cina e dall’Asia siano superiori a quelli delle migliori marche, questo non è assolutamente vero. Ma questi dispositivi sono indicati in modo particolare per chi ha poco budget, perchè è proprio il prezzo ciò su cui fanno leva. Gli smartphone che provengono dalla Cina in media costano molto di meno dei normali smartphone Android delle marche più conosciute sul mercato, e questo accade per vari motivi.

A volte le case produttrici sono emergenti, a volte si tratta di dispositivi per utenti consapevoli, altre volte è semplicemente perchè i soldi in Cina hanno un valore diverso e così via. Tuttavia bisogna fare una grande attenzione quando si va ad acquistare uno smartphone dalla Cina, e anche per questo ci sono diversi motivi. Ci sono alcuni dispositivi che vengono venduti con delle ROM incomplete o false, e quindi vanno sostituite. Sostituirle non è certo una roba da principianti, quindi se non siete esperti potreste trovarvi male. Non è il caso però di questa guida. Un altro motivo per cui potreste trovarvi male con gli smartphone cinesi è il fatto che alcune marche sono abbastanza inesperte nello sviluppo software, quindi i dispositivi potrebbero essere male ottimizzati ed avere problemi seri di prestazioni, nonostante sulla carta abbiano specifiche di alto livello.

Se li importate dalla Cina poi, potreste rischiare di pagare i dazi doganali, che andrebbero ad azzerare tutto il risparmio che otterreste acquistandoli al prezzo che avete visto sul listino. Tutti questi problemi e tanti altri ve li risolviamo noi con questo articolo, perchè abbiamo effettuato una selezione molto accurata di cellulari che possono fare per voi, provenienti ovviamente dalla Cina per farvi risparmiare rispetto a quelli dei migliori brand che dominano il mercato degli smartphone mondiale.

Lenovo P2

smartphone cinesi

Lenovo P2 non ve lo consigliamo perchè è un top di gamma alla massima potenza, ma mi sembra giusto mettere come primo modello uno che sia il migliore sia per il prezzo che per l’autonomia, in modo tale che chi ha poco budget possa comprare un telefono che sotto alcuni aspetti è più valido di un top di gamma. Per quanto riguarda la convenienza, attualmente Lenovo P2 è uno smartphone tra i migliori che potete trovare e vi offre allo stesso tempo anche l’autonomia più duratura del mondo. Sono due le caratteristiche per le quali questo device dura tantissimo. Una è ovviamente la batteria, che ha una capacità gigantesca, stiamo parlando in questo caso di ben 5100 mAh di capienza. L’altra è invece la grande ottimizzazione dei componenti utilizzati, perchè l’autonomia di questo dispositivo è superiore perfino a quella che di solito avrebbe uno smartphone da oltre 5000 mAh di capacità. Se usate questo dispositivo intensamente potete infatti superare i ben due giorni di autonomia e con un po’ di fortuna arriverete anche a tre giorni.

Ma l’autonomia non è il suo unico pregio perchè questo smartphone è bilanciato sotto praticamente tutti i punti di vista. Questo dispositivo vanta infatti anche uno schermo molto efficiente, infatti nonostante sia economico il device ha un display con la tecnologia Super AMOLED di Samsung, il quale ha una dimensione di 5,5 pollici e visualizza a video con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixels. Lo schermo spicca in modo particolare non solo per i consumi molto bassi, ma anche per dei colori di grande qualità e per dei neri molto profondi. Altra cosa positiva è la parte hardware, la quale è formata da pezzi di grande valore che garantiscono delle grandi prestazioni. Il processore è un octa core Qualcomm Snapdragon 625 che ha una frequenza di 2 Ghz, la memoria RAM è di 4 GB, mentre la memoria interna è da 32 GB e si può espandere ancora con una micro SD. Le prestazioni danno il meglio di loro soprattutto in multi tasking, in cui è possibile usare tante app nello stesso tempo grazie al grande quantitativo di RAM. Anche nell’utilizzo quotidiano non ci sono rallentamenti o impuntamenti di nessun tipo pur essendoci un processore di fascia media a basso consumo. E’ buona anche la fotocamera che con la sua risoluzione di 13 Megapixel è in grado di scattare foto dal buon livello di dettaglio e addirittura video in risoluzione 4K. Il design è tutto in metallo ed è solido, quindi non manca nemmeno una buona qualità costruttiva.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone cinesi direttamente da Amazon: Lenovo P2 Smartphone, Dual SIM, Fotocamera 13 MP, 5.5 pollici Super Amoled Full HD, Octa-core Qualcomm Snapdragon 2.0 GHz, 4 GB RAM, 32 GB Memoria Interna, Grigio [Italia]

Honor 8 Pro

smartphone cinesi

Honor 8 Pro è l’evoluzione di Honor 8 che lo fa diventare un top di gamma. Se volete un dispositivo che abbia un prezzo da fascia media ma che sia il più efficiente e bello scegliete la versione di Honor 8 standard, ma se volete un vero e proprio top di gamma a un prezzo abbordabile sebbene non di fascia media, allora dovreste optare per lui perchè è molto più prestante. Questo dispositivo è un phablet, quindi stiamo parlando di uno smartphone un po’ più grande del normale e più adatto alla produttività rispetto ai normali telefoni, così come anche all’uso multimediale. Infatti il suo schermo è da ben 5,7 pollici, quindi non lo dovreste scegliere se volete dispositivi compatti, ma dovreste prediligerlo se volete uno schermo ampio. Ha anche una risoluzione Quad HD proprio come i migliori smartphone cinesi e non sul mercato, quindi visualizza a video con 1440 x 2560 pixel. Ciò rende il dettaglio altissimo, così alto da rendere il telefono idoneo anche alla realtà virtuale con qualsiasi piattaforma. In più grazie alla diagonale ampia riuscirete a sentire di più la differenza rispetto agli altri smartphone Quad HD che arrivano al massimo a 5,5 pollici.

Per quanto riguarda l’hardware, in questo preciso momento questo è lo smartphone di Huawei con i pezzi di qualità più alta. Il processore è un octa core Kirin 960, la memoria RAM è di ben 6 GB (per ora unico Huawei con 6 GB di RAM) e la memoria è di 64 GB e si può espandere con una micro SD. Come performance quindi non ha praticamente limiti, potrete far girare tutti i giochi e le app più pesanti e non farà differenza se le aprirete tutte insieme o una alla volta, la reattività sarà sempre al top. Purtroppo il design non è bello come Honor 8 standard perchè è tutto in metallo anzichè avere un retro in vetro, tuttavia questo aumenta la resistenza agli urti. Il retro ospita una efficiente doppia fotocamera da 12 Megapixel che cattura tantissima luce e fa foto estremamente definite. La batteria è da ben 4000 mAh e supera la giornata di uso intenso senza alcun problema.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone cinesi direttamente da Amazon: Honor 8 Pro Smartphone, 6 GB, Dual SIM, Blu

Huawei Mate 9

smartphone cinesi

Il phablet per eccellenza è un altro degli smartphone cinesi che vi consigliamo di più. Si tratta di uno dei più potenti phablet sul mercato e grazie al suo schermo enorme per lavorare e per gli utilizzi più avanzati è il top. Il suo schermo è da ben 5,9 pollici, e fra gli smartphone cinesi top di gamma è il più grande. Purtroppo la risoluzione è solo Full HD, su uno schermo del genere ci si sarebbe aspettati almeno il Quad HD, tuttavia la resa video è comunque eccellente grazie ad una riproduzione delle immagini davvero sorprendente sia nella nitidezza che nei colori. Nonostante sia un telefono molto grande non ci sono particolari problemi di ergonomia, si tiene molto bene in mano grazie ad una scocca posteriore stondata che lo rende più comodo. In più c’è anche un’ottima qualità costruttiva in quanto il design è tutto in metallo ed è molto resistente, sebbene vi consigliamo comunque l’uso di una cover per non farlo scivolare e graffiare dopo degli urti. Altro importante pregio di questo smartphone è, come vi sarete già potuti aspettare, il lato hardware.

Il processore è il migliore che fino ad ora Huawei abbia mai realizzato, quindi stiamo parlando del nuovo octa core Kirin 960 con una frequenza che arriva fino a 2,5 Ghz, e insieme a questo processore ci sono 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno che si può espandere con una micro SD. Da questo processore come immaginate derivano delle performance senza nessuna esitazione qualsiasi sia l’utilizzo che fate del vostro telefono, a partire dalle tante app aperte insieme fino a finire con i videogiochi più pesanti. La velocità è sempre assicurata. Sulla parte posteriore troviamo una doppia fotocamera realizzata in collaborazione con il colosso della fotografia Leica, da 20 Megapixel di risoluzione. Purtroppo non è al livello dei top camera phone, tuttavia è comunque una fotocamera di fascia alta che riesce a catturare una notevole definizione in quasi tutti gli scenari di utilizzo. Infine abbiamo anche una batteria grande su questo phablet, stiamo parlando di 4000 mAh che vi faranno concludere sempre la giornata di uso stress.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone cinesi direttamente da Amazon: Huawei 51090VQY Mate 9 Smartphone, Argento

Xiaomi Mi6

smartphone cinesi

Tra i dispositivi in questa guida all’acquisto, Xiaomi Mi6 è l’unico che vi consigliamo a non essere commercializzato in Italia, potete quindi solo ed esclusivamente importarlo dalla Cina, ma ha comunque una ROM globale che non vi farà avere problemi con le app o di altro tipo. Dovevamo inserirlo, perchè se prendiamo in considerazione le prestazioni è il migliore in assoluto, non solo tra gli smartphone cinesi perchè è anche tra i migliori al mondo per prestazioni. Ciò è dato dalla presenza di un processore octa core Snapdragon 835, il più potente in assoluto di casa Qualcomm, che ha una frequenza massima di 2,45 Ghz. Oltre a questo processore c’è una memoria RAM da ben 6 GB e uno storage interna che varia da 64 a 128 GB a seconda della versione del telefono che decidete di acquistare. Come prestazioni abbiamo un telefono velocissimo, con tutti i tipi di utilizzo, e quindi anche nei videogiochi. Nel multi tasking da il meglio, perchè le app sono sempre fluide anche quando ce ne sono aperte in quantità. Se quindi cercate il device più veloce e prestante scegliete lui perchè non ne troverete di migliori, e sono anche i benchmark a dirlo, tra cui quelli di AnTuTu.

Un’altra cosa per cui questo device è sicuramente tra i migliori al mondo è la qualità costruttiva. Mentre il retro di questo dispositivo è in vetro, la sua cornice è addirittura fatta di acciaio inossidabile, e per ora stiamo parlando dell’unico telefono al mondo ad avere questa conformazione. Il device è quindi molto robusto, ci vogliono infatti più di 40 processi per realizzare la sua estetica e farla così resistente. Lo schermo in questo caso è un pannello da 5,15 pollici che rende quindi il device anche molto compatto e facile da usare, mentre la sua risoluzione è Full HD con 1080 x 1920 pixel, con un livello di dettaglio più che sufficiente se comparato alla diagonale. Sul retro c’è una doppia fotocamera dalla risoluzione di 12 Megapixel, di cui un obiettivo si occupa di fare lo zoom ottico al fine di zoomare le foto senza perdere dettaglio. La batteria da 3350 mAh è sempre sufficiente per arrivare ad una giornata intensa di utilizzo, grazie sia alla sua capacità sopra la norma che a una buona ottimizzazione dei componenti. Infine un ultimo vantaggio è la presenza della interfaccia utente MIUI basata su Android Nougat, la quale è dotata di tante funzionalità aggiuntive interessanti, il tutto a un prezzo molto più conveniente della concorrenza.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone cinesi direttamente da Amazon: Xiaomi Mi6 in offerta su Amazon

Scelto dalla redazione – Migliori smartphone cinesi: Huawei P10 Plus

smartphone cinesi

Huawei P10 Plus è il top di gamma più completo in assoluto in casa Huawei, e non solo, perchè è anche il top di gamma cinese più avanzato che potete trovare sotto ogni caratteristica. Si parte dal design, che somiglia molto a iPhone 7 per quanto riguarda il look. E’ un design molto sottile, che è tutto fatto di alluminio a parte una barra in vetro sul comparto fotografico, ed è estremamente maneggevole grazie ad una buona ottimizzazione delle dimensioni. Il suo schermo è da 5,5 pollici e visualizza a video con una risoluzione Quad HD di 1440 x 2560 pixel. Purtroppo non c’è la tecnologia AMOLED come sul P9 Plus, tuttavia la resa di questo display è ugualmente eccellente. Ciò per cui spicca particolarmente sono il livello di dettaglio e la naturalezza con la quale riesce a mostrare i colori. Anche come parte hardware siamo spinti praticamente al massimo, ci sono i migliori componenti che Huawei sia mai riuscita a fornire. Come processore abbiamo il più potente, il Kirin 960 octa core dalla frequenza massima di 2,4 Ghz.

Ci sono poi ben 6 GB di memoria RAM e ben 128 GB di storage interno, che come se non bastasse si può anche espandere con una micro SD con la possibilità di aggiungere altri 256 GB al massimo di memoria. Grazie a questo hardware le prestazioni sono velocissime e reattivissime con qualsiasi tipo di uso, dal gaming alle app più pesanti, passando per la navigazione con decine di schede aperte. La memoria interna è anche di tipo UFS, quindi è velocissima sia nella scrittura che nella lettura dei dati. La doppia fotocamera posteriore è realizzata in collaborazione con Leica, e possiede una risoluzione di 20 Megapixel e 8 Megapixel per ogni sensore, con stabilizzazione ottica e flash dual LED a corredo. E’ la fotocamera più interessante tra tutti gli smartphone cinesi, e di solito gli smartphone cinesi non vanno affatto bene a fare le foto. Questo invece anche al buio scatta senza rumore e con alto dettaglio. In quanto alla batteria, grazie a un’unità da 3750 mAh si supera sempre la giornata intensa.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone cinesi direttamente da Amazon: Huawei P10 Plus Smartphone, Marchio Tim, 128 GB, Argento

Stai cercando lo smartphone perfetto per te? Leggi le altre nostre guide all’acquisto! Clicca i link sotto!

I migliori smartphone fotocamera

I migliori smartphone per autonomia e durata della batteria

I migliori smartphone top di gamma

I migliori smartphone cinesi economici

I migliori smartphone rugged

I migliori smartphone impermeabili

I migliori smartphone sopra i 200€

I migliori smartphone tra i 100€ e 200€