Monster Hunter World porterà Monster Hunter su PC, PS4 e Xbox One

Durante la conferenza Sony all’E3 è stato mostrato e annunciato un nuovo episodio di “Monster Hunter” stavolta non destinato a console Nintendo ma alla PlayStation 4. La buona notizia è che però questo nuovo capitolo spin-off, intitolato “Monster Hunter: World”, arriverà in Occidente anche su Xbox One e PC, portando finalmente il gameplay di “Monster Hunter” su computer. Personalmente, aspettavo da tempo che accadesse.

In “Monster Hunter”, come dice il titolo, sono un cacciatore di mostri impegnato a braccare la mia preda in terre selvagge e ricche di pericoli, alla ricerca del momento migliore per affrontarla e iniziare il lungo scontro, e il lungo inseguimento, che mi porterà a sconfiggerla e a guadagnare il bottino nascosto nella sua carcassa. Secondo la formula classica di “Monster Hunter”, in “Monster Hunter: World” uccidere mostri ed esplorare l’ambiente mi farà guadagnare risorse utili per creare nuovo equipaggiamento (e nuove armature fabbricate dai cadaveri dei miei nemici) e potrò dedicarmi alla caccia da solo o con sino a tre altri giocatori, senza limiti regionali perché il matchmaking sarà globale.

“Monster Hunter: World” propone anche un’esperienza un po’ più open-world, o almeno con meno soluzione di continuità, rispetto agli episodi per Nintendo 3DS. “Monster Hunter World presenta un’esperienza di gameplay senza soluzione di continuità che permette ai giocatori di muoversi liberamente attraverso aree della mappa che fanno parte di un ecosistema vivente e dotato di un suo ciclo giorno/notte. I panorami e i loro vari abitanti giocano un ruolo critico in ogni missione in quanto i giocatori dovranno usare in modo strategico l’ambiente, inclusi fattori come suolo, vegetazione e fauna locale, per avvantaggiarsi in battaglia, e se non staranno attenti si troveranno ostacolati dai pericoli che questi fattori rappresentano. I cacciatori devono usare la loro astuzia e la loro abilità per seguire e guidare i loro obiettivi attraverso intense battaglie sempre pronte a mutare” dice un comunicato stampa.

“Monster Hunter: World” uscirà in tutto il mondo contemporaneamente su PlayStation 4 e Xbox One a inizio 2018, mentre l’edizione PC non ha ancora una finestra di uscita. Capcom si limita a dire che “una versione PC seguirà più tardi”. Chi comprerà “Monster Hunter: World” su PlayStation 4 avrà inoltre diritto a contenuti in-game esclusivi e non ancora chiariti.