Naughty Dog: The Lost Legacy non sarà la fine di Uncharted

Naughty Dog ha già spiegato di aver concluso con “Uncharted 4: Fine di un ladro” la storia del protagonista originale della serie, Nathan Drake, e di volersi dedicare completamente ad altro (per esempio a “The Last of Us 2”, ma anche a nuovi esperimenti) dopo “Uncharted: The Lost Legacy”, episodio standalone senza Drake e, per ora, conclusione della saga di “Uncharted”. Ma, nel futuro, non esclude di tornare su questi personaggi e affrontare di nuovo avventure sparatutto in terza persona e ladri di tesori.

Durante un’intervista con Tom Phillips di Eurogamer Shaun Escayg, scrittore e direttore creativo per “Uncharted: The Lost Legacy”, ha voluto sottolineare come possa esistere ancora un futuro per la serie (e per il suo marchio commerciale). “Non direi che questa è la fine. Questo mondo di ladri è grande. Ci sono tanti personaggi. Anche prima di deciderci a lavorare su questa specifica storia stavamo esplorando Sullivan, stavamo esplorando Cutter, stavamo cercando di appaiarli, di pensare a cosa avrebbe funzionato, cosa avrebbe creato conflitto, crescita, qualcosa di nuovo e fresco. E Chloe era il nome che continuamente saltava fuori. Ma dire che il mondo di Uncharted si chiude qui… beh ne dubito proprio.”

Quindi, per quanto Naughty Dog non voglia tornare, giustamente, su Nathan Drake e non voglia probabilmente fare un “Uncharted 5”, potremo aspettarci in futuro nuovi episodi incentrati magari su Sully, o su Cutter, o su altri personaggi apparsi nella serie o, ancora, sulle due protagoniste di “Uncharted: The Lost Legacy” Chloe Frazer e Nadine Ross. Precedentemente, Naughty Dog aveva detto che, a causa delle risorse limitate dello studio e della sua voglia di fare cose nuove, sarebbe stato “improbabile” vedere un nuovo episodio di “Uncharted” dopo “The Lost Legacy” e personalmente avrei preferito in effetti vederli a lavoro su nuove idee e nuove storie. Il problema, comunque, si porrà seriamente quando sarà finito “The Last of Us 2”, un progetto attualmente quasi fermo mentre Naughty Dog completa il lavoro sull’ultimo episodio di “Uncharted”.

fonte Eurogamer