News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Nintendo Switch Online sarà attivo dal 2018: ecco prezzi e dettagli

Nintendo ha svelato nel dettaglio i piani per il lancio dei servizi online di Switch che, rispetto quanto annunciato inizialmente, saranno pienamente attivi soltanto nel 2018. Questo significa che fino al prossimo anno giocare in multiplayer online su Switch sarà totalmente gratuito: successivamente, in data ancora stabilire ma che di certo coinciderà con il 2018, bisognerà pagare un abbonamento mensile proprio come accade con PlayStation Plus e Xbox LIVE Gold. Il prezzo mensile sarà di 3,99 dollari, ma sarà disponibile anche una soluzione trimestrale e una annuale che avranno un costo rispettivo e interessante di 7,99 e 19,99 dollari.

Ma di fatto cosa si otterrà pagando Nintendo Online a parte la possibilità di giocare in multiplayer con Switch? L’abbonamento comprenderà l’arrivo di un’applicazione per smartphone che permetterà ai giocatori di gestire una lobby, invitare i propri amici a giocare e conversare con loro tramite la chat vocale. Sì, è un sistema un po’ laborioso che richiede praticamente di utilizzare il proprio smartphone per sfruttare quelle che in fondo sarebbero delle funzionalità di base per un servizio online. Una versione limitata e gratuita dell’app sarà disponibile a partire dalla prossima estate.

Nintendo ha invece rinunciato al sistema precedentemente annunciato per distribuire videogiochi gratuiti agli abbonati del suo servizio online. Inizialmente, la casa di Kyoto aveva dichiarato che, a differenza di quanto accade con PlayStation Plus e Xbox LIVE Gold, gli abbonati ai servizi online di Nintendo Switch avrebbero potuto giocare gratuitamente ad alcuni videogiochi, ma solo per un mese. Si trattava quindi più di un affitto che di un regalo, e inoltre i videogiochi sarebbero stati solo classici per NES e SNES con funzionalità online aggiuntive e mai specificate. Il nuovo progetto, come chiarito da Nintendo a Kotaku, è diverso: “Gli abbonati a Nintendo Switch online avranno continuo accesso a una libreria di videogiochi classici con nuove funzionalità online. Gli utenti possono giocare a quanti giochi vogliono, ogni volta che vogliono, per tutto il tempo che vogliono sin quando sono abbonati.” Insomma, una soluzione molto simile a quella offerta da Sony e Microsoft, seppur limitata al momento ai titoli per NES. L’azienda ha infatti specificato che la distribuzione gratuita di titoli per SNES è ancora in fase di studio.

fonte Nintendo