PlayStation 4 Pro sta vendendo meglio del previsto, nonostante le voci negative

Il silenzio di Sony sulle prestazioni di vendita di PlayStation 4 Pro, la versione potenziata dell’omonima console disponibile sul mercato dal 2013, aveva lasciato pensare a vendite non proprio entusiasmanti, se non addirittura vicine al “flop”. In realtà, durante una chiacchierata con Polygon, il produttore giapponese ha finalmente rotto il silenzio sulla vicenda annunciando dati di vendita probabilmente persino superiori alle aspettative.

Jim Ryan, presidente di Sony Interactive Entertainment Europe e della divisione Global Sales and Marketing di SIE, ha spiegato infatti che dal lancio avvenuto lo scorso novembre una su cinque delle PlayStation 4 vendute erano delle Pro. Ovviamente, la preferenza maggiore va al modello standard, più economico e più interessato da varie offerte dai rivenditori: PlayStation 4 Pro è venduta a 100 euro in più ed è più indicata per chi possiede un televisore HDR 4K, la cui diffusione è ancora piuttosto scarsa. Perciò, riuscire comunque a rappresentare un quinto delle vendite totali della macchina può considerarsi un buon risultato.
PlayStation VR

D’altro canto, supera di poco il milione la cifra di PlayStation VR venduti dal lancio avvenuto nel mese di ottobre: periferica costosa che al momento fatica a inserirsi nel mercato di massa. Per il resto, Shawn Layden, presidente di Sony Interactive Entertainment America, ha aggiunto che PlayStation 4 è l’hardware più velocemente venduto nella storia dell’azienda, con grandi benefici anche per i servizi offerti. Quasi la metà dei possessori della console possiede infatti un abbonamento PlayStation Plus e iniziano a registrarsi degli interessanti dati di vendita anche per le edizioni digitali dei giochi: Horizon Zero Dawn, per fare un esempio, ha venduto quasi un milioni di copie su PlayStation Store. Risultato forse impensabile qualche anno fa.

fonte Polygon