Samsung Galaxy J7 Pro e J7 Max ufficiali in India: ecco le caratteristiche

Niente vacanze per Samsung: in attesa del C10, del Note FE e – soprattutto – del Galaxy Note 8 previsti nelle prossime settimane, l’azienda coreana ha rimpolpato la linea J lanciando due nuovi modelli. Si tratta del Samsung Galaxy J7 Pro e del Galaxy J7 Max, due device che – almeno per il momento (ma dubitiamo che possano esserci novità in merito) – sono riservate al mercato indiano.

I due nuovi smartphone si posizionano in una fascia medio-bassa del mercato e puntano soprattutto ad un pubblico giovane e “social”. Emblematica, in questo senso, l’app dedicata alla fotocamera, “Social camera“, che permette di applicare numerosi filtri simili a quelli presenti sui più popolari social network e di condividere praticamente all’istante le foto sui propri profili.

Dal punto di vista delle specifiche tecniche nulla di eccezionale, anche se il J7 Pro, venduto a poco meno di 300 euro stando al cambio attuale, sembra essere decisamente il più performante tra i due: display Super AMOLED da 5.5 pollici in Full HD, 3 GB di RAM e 64 GB (espandibili) di storage interno, batteria da 3.600 mAh e SoC Exynos 7870 octa core, con scheda grafica Mali-T830. Presente Android Nougat e il supporto a Samsung Pay.

Il J7 Max, che si presenta con un ampio display da 5.7 pollici in HD, gira invece su un SoC MediaTek Helio P20 octa core, con GPU Mali-T880, e può contare su 4 GB di memoria RAM oltre ai 32 di memoria interna. La batteria è da 3.300 mAh, il prezzo è di circa 250 euro. Entrambi i modelli possono contare su due fotocamere da 13 MP con apertura focale 1.9 (posteriore) e 1.7 (anteriore).

fonte PocketNow