Samsung Galaxy Note 8: nuovi leak rivelano design e autonomia della batteria

Dopo le indiscrezioni sulla possibile data di uscita del Galaxy Note 7 FE (Fandom Edition), provengono nientemeno che dalla Cina alcuni nuovi leak sul ben più atteso Samsung Galaxy Note 8, in arrivo, come preventivato da analisti e stampa, nei prossimi mesi. Nulla può realmente essere considerato come attendibile poiché sempre di rumor e materiale non certificato si parla, pertanto meglio prendere tutto con le proverbiali molle…

Iniziamo prima di ogni altra cosa dalle interessanti immagini apparse recentemente e da subito discusse in tutto il mondo. Innegabile sotto tale aspetto la continuità stilistica che denota il vincente design del Samsung Galaxy S8 con il suo caratteristico “Infinity Display” che tanto ha influenzato consumatori e industria nell’ultimo periodo. L’aspect ratio si riconferma dunque di 18.5:9 e lo schermo non sembra voler lasciar spazio a nessun pulsante home. Il sensore per le impronte digitali, di conseguenza, dovrebbe essere collocato sul retro.

La medesima fonte rivela che il Galaxy Note 8 monterà un display SuperAMOLED da 6.3″ di diagonale, 6GB di memoria RAM e processore Snapdragon 835 che verrà alternato con l’Exynos 8895 per le solite questioni produttive interne all’azienda. Si torna a parlare in particolar modo della doppia fotocamera posteriore con due obiettivi da 12MP con stabilizzazione ottica e delle possibili colorazioni disponibili al lancio, ovvero nero, blu e oro. Insieme al nuovo phablet dovrebbe fare il suo debutto anche una S Pen migliorata con il supporto alla DeX Station lanciata in concomitanza con il Galaxy S8. Quanto alla batteria, il dispositivo dovrebbe presentare una unità di 3300 mAh.

Per la presentazione ufficiale del device dovremo con tutta probabilità attendere fino ad inizio settembre, periodo in cui Samsung dovrebbe tenere un reveal event in pompa magna per l’atteso terminale.

fonte AndroidHeadlines