Samsung Galaxy Note 8, la doppia fotocamera sarà la migliore in commercio?

Continuano ad arrivare indiscrezioni sul Samsung Galaxy Note 8. Oggi ci concentriamo nuovamente sulla dual cam posteriore (per chi si fosse perso le puntate precedenti, sarà il primo smartphone con questa caratteristica nella storia dell’azienda coreana) che sarà di primissimo livello stando a quanto è trapelato a Shanghai. Durante il Mobile World Congress, Samsung ha presentato infatti una nuova linea di sensori fotografici, tra cui proprio una configurazione con doppia fotocamera: è la ISOCELL Dual che si baserà sulla resa di due obiettivi, uno monocromatico e l’altro a colori.

Al contrario di quello che si vociferava da un po’ di settimane, le due cam dovrebbero essere entrambe da 13 MP (non 12) con apertura focale f/2.0 e pixel da 1.12µm. Al di là delle specifiche tecniche, colpiscono soprattutto alcune “confidenze” di una fonte interna giudicata molto attendibile, secondo cui la dual cam del Galaxy Note 8 sarà superiore a quella dei maggiori competitors che vantano questa feature.

Oltre alla maggior nitidezza delle immagini e alla quantità di dettagli, sarà soprattutto la modalità “ritratto” a far parlare di sé: tutto ciò grazie alla resa sugli sfondi sfocati che sarà di un livello mai visto in precedenza su uno smartphone. Ricordiamo anche che sarà presente la OIS, la stabilizzazione ottica dell’immagine, tornata terribilmente di moda dopo i gravi problemi mostrati da OnePlus 5 nella registrazione dei video in 4K (clicca qui per saperne di più).

fonte SamMobile