Steep Road to the Olympics aggiunge a Steep le discipline olimpiche

Durante la sua conferenza all’E3 Ubisoft ha annunciato una nuova espansione per il suo videogioco di sport invernali estremi “Steep”. Le espansioni di “Steep”, gratuite o a pagamento che fossero, avevano sinora aggiunto nuove sfide, nuovi oggetti per personalizzare il proprio personaggio, nuove ambientazioni (è stata aggiunta una grande mappa ambientata in Alaska) e anche nuovi sport. La prossima espansione, “Steep: Road to the Olympics”, è in questo senso un po’ particolare, perché aggiunge delle discipline, delle nuove categorie di sfida.

“Steep: Road to the Olympics” è un DLC dedicato alle Olimpiadi Invernali che si svolgeranno a Pyeong Chang, in Corea del Sud, nel 2018, e aggiunge a “Steep” una serie di discipline professionali ufficialmente presenti alle Olimpiadi Invernali come Discesa Libera, Slopestyle, Halfpipe, Slalom Gigante, Super G e Big Air. Come ho scritto nella mia recensione di “Steep” io non ne so nulla di sport invernali, quindi non so esattamente cosa ho appena scritto e vi riporto solo le informazioni di cui sono a conoscenza. Mentre l’esperienza principale di “Steep” si concentra sul farmi giocare con sport estremi in un ambiente naturale e spesso selvaggio, tra rocce e ghiacciai, foreste e rovine dimenticate, queste discipline mi metteranno inoltre in piste pianificate e articiali per delle gare regolamentari. Un bel cambiamento!

Faccio notare che Ubisoft non ha ancora chiarito se “Steep: Road to the Olympics” sarà un aggiornamento gratuito o a pagamento, ma se questo DLC fosse a pagamento non dovrebbe essere comunque compreso nel Season Pass di “Steep”, che sarà completato con il Pacchetto Estremo che uscirà il 27 giugno e aggiungerà ben tre sport al videogioco (Wingpack, BASE jumping e Speed Riding). Non abbiamo ancora avuto notizie su un secondo Season Pass, o comunque su come si voglia muovere Ubisoft per quanto riguarda il supporto a “Steep” dopo il Pacchetto Estremo.