Telegram si aggiorna, arrivano i supergruppi da 10mila utenti

Aggiornamento importante quello appena rilasciato per Telegram. La versione 4.1 della nota app di messaggistica istantanea porta con sé diverse novità che influiranno soprattutto sulle attività degli admin di gruppi o canali. Con questa versione, infatti, sarà possibile gestire gruppi fino a 10mila utenti: un “allargamento” da tempo richiesto a gran voce dalla community. Ovvio che, per gestire un numero così alto di partecipanti, devono esserci validi strumenti a disposizione degli amministratori.

Così, oltre alla ricerca interna (gli stessi utenti possono utilizzare questa funzione per ricercare altri partecipanti più velocemente), arrivano alcuni nuovi privilegi per differenziare i ruoli anche all’interno degli stessi admin. Importante anche la novità relativa ai ban “parziali”: un determinato utente può ricevere solo determinate restrizioni, senza essere obbligatoriamente escluso dal gruppo. E, a proposito di ban, in Telegram 4.1 arrivano i ban emessi anche dai BOT. Anche in questo caso, grazie alle nuove API, sarà possibile impostare il grado di “punizione”, pre-impostando l’azione vietata. Sempre all’interno dei gruppi, sarà ora possibile anche consultare un registro eventi che terrà traccia di tutte le azioni compiute da membri e amministratori nelle precedenti 48 ore.

Insomma, novità sostanziose che si aggiungono anche all’introduzione dei pagamenti con Android Pay da effettuare tramite BOT. Vedremo se presto Whatsapp riuscirà a rispondere col tanto chiacchierato pagamento peer-to-peer tra utenti.

fonte Telegram