Vendite Xiaomi alle stelle, traguardo prestigioso entro l’anno?

La crescita di Xiaomi è ormai sotto gli occhi di tutti: il gigante asiatico dopo aver per anni dominato in Cina, ha allargato decisamente i propri confini raggiungendo risultati fino a pochi mesi fa inimmaginabili. Dell’azienda cinese parliamo spesso anche sulle nostre pagine (soltanto questa mattina vi abbiamo aggiornato sul futuro Mi Mix 2 e sul possibile lancio di una versione Plus del Mi 6) a testimonianza di una credibilità internazionale ormai ampiamente raggiunta.

Tutto ciò si riflette sulle vendite. Oggi, su Weibo, è arrivato un interessante post di un noto analista, Kevin Wang, che ha provato a quantificare il volume d’affare di Xiaomi: ebbene, se nel primo trimestre gli smartphone venduti erano stati 13 milioni, questo trimestre che si avvia alla conclusione potrebbe arrivare a quota 23 milioni. Merito ovviamente dello strepitoso successo (anche alle nostre latitudini) dell’ottimo Xiaomi Mi 6, ma anche di un reparto di entry e mid-level (Redmi Note 4, Redmi 4 e 4A) che da sempre è un punto di forza della casa asiatica.I numeri potrebbero crescer ulteriormente grazie anche al lancio del Mi Note 3 a fine estate, tanto che nel terzo trimestre vengono previste altre 28 milioni di vendite.

Un numero eccezionale che potrebbe diventare storico a fine anno quando Xiaomi potrebbe annunciare gli 80 milioni di telefoni venduti nel solo 2017. Tanta, tantissima roba.

 

fonte GizmoChina