Vimeo ci rinuncia: nessuna piattaforma streaming anti-Netflix

Alcuni mesi fa si parlava della possibilità che Vimeo annunciasse una piattaforma streaming in funzione anti-Netflix. A questo proposito venivano riportate le parole scritte dal CEO Joey Levin in una lettera indirizzata agli azionisti; parole attraverso le quali si aprivano le porte a una piattaforma che avrebbe dovuto ospitare contenuti in streaming accessibili solo ed esclusivamente a fronte di un canone di abbonamento.

Ma a quanto pare di tutto questo progetto non se ne farà più nulla.

Come riporta l’Hollywood Reporter, infatti, sembra che una fonte interna a Vimeo abbia smentito il progetto relativo a una piattaforma anti-Netflix. O meglio, il progetto c’era e sarebbe dovuto partire a inizio 2018, ma a quanto sembra il team che si occupava di questo è stato sciolto, per cui, almeno per il momento, Vimeo si continuerà a concentrare su quello che in fin dei conti ha sempre fatto.

Un vero peccato, perché quello che Vimeo avrebbe creato non sarebbe stato nulla di esattamente sovrapponibile a ciò che esiste già: la volontà dell’azienda, infatti, era quella di dar vita a una piattaforma di contenuti strreaming dedicata a piccole case di produzione, nonché a filmaker, registi ed editori emergenti. Nulla a che vedere, insomma, con le grandi celebrità e le grandi case di produzione su cui si concentrano “gli altri”.

fonte Hollywood Reporter