Vivo: arriva lo smartphone con sensore di impronte nel display

Ultimamente se ne è parlato, ma soltanto in queste ore è arrivata quella che sembra essere a tutti gli effetti la conferma definitiva: Vivo è pronta a lanciare il suo primo smartphone dotato di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato nel display!

Dal 28 giugno e fino all’1 luglio, in Cina si terrà un’importante fiera dedicata all’elettronica di consumo, un evento fondamentalmente molto simile al “nostro” Mobile World Congress. E Vivo, che in Cina ha una certa notorietà, sfrutterà proprio questa occasione per svelare il suo nuovo smartphone di punta. L’invito stampa diffuso per l’occasione riporta lo slogan “Unlock the Future”, cioè “Sblocca il futuro”, per cui fa un chiaro rimando allo scanner biometrico che la società ha deciso di rivedere completamente.

Secondo le indiscrezioni, questo sensore di impronte dovrebbe far uso della tecnologia Qualcomm Sense ID, cioè di una tecnologia capace di riconoscere le impronte mediante un accurato sistema ad ultrasuoni, ritenuto non solo più innovativo, ma anche e soprattutto più preciso di altri.

Oggi giorno non c’è telefono che non abbia un sensore di impronte digitali: tutti i device più recenti e di fascia non necessariamente alta integrano questa funzione, ed è qui che nasce la scelta di Vivo di puntare anche sullo scanner.

fonte Krispitech (Twitter)