News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Warren Spector: in System Shock 3 voglio fare qualcosa mai fatto prima

L’eredità di Looking Glass Studios è ormai divisa tra tante realtà diverse. La serie “BioShock” di Ken Levine è stata il primo erede spirituale di quella di “System Shock” di Looking Glass Studios (in cui Ken Levine ha lavorato, progettando anche “System Shock 2”), Square Enix ha continuato senza successo la serie “Thief”, di cui oggi l’erede sembra più “Dishonored” di Arkane Studios (Bethesda), sempre Arkane Studios ha di recente completato e distribuito “Prey”, un nuovo erede di “System Shock”, mentre il primo “System Shock” sta venendo rifatto da zero, con meccaniche aggiornate, e Warren Spector, uno dei creatore della serie, sta lavorando a “System Shock 3”.

Durante Starstream, Gamereactor ha avuto l’occasione per parlare proprio con Warren Spector, ora direttore di studio a OtherSide Entertainment, per discutere anche di “System Shock 3”, un gioco di cui non conosciamo ancora molti dettagli ma che continuerà la storia di “System Shock 2” chiarendo alcuni quesiti mai risolti. Anche OtherSide Entertainment non sembra sapere ancora molti dettagli su “System Shock 3”, e Warren Spector ha dichiarato di stare ancora cercando di capire come realizzare questo gioco e quale sia il gioco che vogliono fare.

“È solo un po’ troppo presto per parlarne troppo, soprattutto quando stai provando a fare alcune cose che nessuno al mondo ha mai fatto prima. È quello che provo sempre a fare: una delle mie regole è provare sempre a fare una cosa che nessuno al mondo abbia mai fatto. Ne abbiamo una ed è folle, ma non so ancora se funzionerà davvero, quindi non voglio parlare di questo genere di cose.” Almeno sappiamo che “System Shock 3” sta cercando di distinguersi dalla massa degli altri giochi di un genere sempre più popolare.

fonte Gamereactor