Whatsapp, entro quanto tempo si potranno eliminare i messaggi inviati?

Stavolta ci siamo davvero: una delle funzioni più attese degli ultimi mesi potrebbe finalmente arrivare su Whatsapp. Dovrebbe trattarsi davvero di giorni, considerato che il sempre beninformato @WABetaInfo ha oggi svelato che l’azienda sta ridisegnando la sezione relativa alle F.A.Q. (Impostazioni – Aiuto – F.A.Q., è questo il percorso). Più in particolare, sta per essere introdotta una voce che farà felice milioni di “indecisi”: si chiama Recall e sì, è la feature che permetterà di cancellare i messaggi inviati, almeno entro un certo limite di tempo.

D’altronde è capitato un po’ a tutti inviare un messaggio su Whatsapp per poi pentirsene subito dopo: ebbene, stando alle prime indiscrezioni, si avranno 512 secondi (otto minuti e mezzo) per cancellare quanto scritto, sperando ovviamente che il destinatario non lo legga prima. La durata, in ogni modo, non è ancora ufficiale e il valore potrebbe essere modificato al momento del rilascio definitivo della funzione.

Non è tutto: sempre il leaker per eccellenza di Whatsapp, WABetaInfo, ha anticipato che è già cominciato il rilascio di una nuova versione con la possibilità di inviare qualsiasi tipo di documento (insomma, tutte le estensioni saranno comprese nel calderone) e soprattutto senza alcun limite di grandezza (attualmente impostato a 128 MB per iOS e 100 MB per Android). Per ora il rollout è graduale, Whatsapp vuole verificare con certezza che i server reggeranno senza problemi all’incremento sostanzioso in arrivo. Voi avete già ricevuto l’aggiornamento?