Xiaomi Mi Mix 2, e se arrivasse anche la versione Lite?

Ne abbiamo parlato stamattina, l’attesa comincia a crescere attorno allo Xiaomi Mi Mix 2: quello che è stato senza dubbio uno degli smartphone più originali e di maggior successo nella sua fascia di mercato del 2016 potrebbe arrivare ad autunno inoltrato.

Del Mi Mix 2, insomma, si parla già con insistenza. Oggi arriva un’interessante indiscrezione che vorrebbe Xiaomi interessata a lanciare anche una versione “lite” del suo prossimo phablet. Pochi i dettagli che sono trapelati, si parla però di specifiche tecniche che avvicinerebbero questo possibile device più alla linea Redmi. Insomma, l’azienda cinese punterebbe ad accontentare anche una nicchia di utenti che si accontenterebbero solo di un design decisamente originale, rinunciando a qualche caratteristica hardware top.

D’altronde lo Xiaomi Mi Mix 2 dovrebbe assestarsi alle soglie della fascia che comprende i top di gamma: a bordo ci sarà uno Snapdragon 835, così come è scontata la presenza di Android Nougat 7.1.1. L’obiettivo del gigante asiatico è quello di migliorare anche il 91.3% di copertura del display sulla parte anteriore del device, il vero punto di forza del primo esemplare della linea Mi Mix. Da scartare il ricorso a 8 GB di memoria RAM, più probabile che il Mi Mix 2 arrivi con due varianti da 4 e 6 GB di memoria virtuale.

fonte GizChina