Xiaomi Mi MIX 2 verrà presentato a breve, assicura il CEO dell’azienda

L’esistenza di Xiaomi Mi MIX 2 non è di certo un mistero, ma a preoccupare, almeno in tempi recenti, è stata l’assenza di informazioni ufficiali in merito. Una rassicurazione a tal proposito è arrivata proprio da Lei Jun, CEO di Xiaomi, che ha confermato tramite il social network cinese Weibo l’ormai vicinissimo annuncio dell’atteso phablet.

La presentazione avverrà entro il 2017 ed è molto probabile che il conseguente lancio venga fissato entro e non oltre il mese di novembre, in linea con il predecessore. Come per l’Mi MIX originale, anche Xiaomi Mi MIX 2 verrà realizzato in collaborazione con l’artista Philippe Starck a capo del reparto design. Inoltre, secondo vari report e rumor precedenti alla conferma del CEO dell’azienda, il dispositivo presenterà un rapporto screen-to-body del 93% contro il 91,3% della prima iterazione. Il phablet monterà tra le altre cose uno schermo AMOLED curvo ad alta risoluzione, la CPU Snapdragon 835 (o addirittura Snapdragon 836 secondo voci di corridoio recenti). Grandi novità dovrebbero arrivare anche in ambito sonoro e sensoriale grazie all’introduzione di un sistema piezoelettrico in sostituzione alla capsula auricolare e all’implementazione di uno scanner di impronte digitali ultrasonico posto proprio sotto il display. Presente all’appello anche la certificazione IP68 per la resistenza contro acqua e polvere, una caratteristica ormai immancabile nei migliori top di gamma del settore.

Lo Xiaomi Mi MIX 2 si farà dunque nuovo portatore del trend “bezel-less” del 2017, capeggiando ancora una volta l’ondata di dispositivi cinesi che si profila all’orizzonte. Avremo modo di apprezzarne caratteristiche e specifiche varie solo in occasione dell’annuncio. Speriamo solo che non tardi troppo ad arrivare…

fonte Fonearena