News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

A cosa serve il display secondario di Meizu Pro 7? Sarà utilissimo per selfie al top!

Torniamo a parlare di Meizu Pro 7, qualche giorno dopo avervi mostrato le varianti di nero che caratterizzeranno la versione standard e quella Plus (clicca qui per ulteriori info). Ebbene, il quesito che ci poniamo ormai da diverse settimane è ancora quello: a cosa servirà principalmente l’attesissimo display secondario?

Per chi è stato poco attento nei giorni scorsi, meglio fare un passo indietro: Meizu lancerà un mini-schermo (probabilmente non più grande di 2 pollici) sulla parte posteriore del Pro 7. Una novità assoluta che ha aperto ovviamente l campo alle ipotesi più disparate: se in un primo momento sembrava che dovesse essere un semplice e-ink con uso “minimal” (meteo, sveglia, orologio, notifiche app…), col passare dei giorni si è invece capito che sarà un display a colori (non è chiaro se LCD o Oled) che avrà anche funzioni di “mirror” del display principale.

Un’ipotesi che, stando ai primi feedback, non piace granché. Difficile immaginare un’utilità concreta per una soluzione di questo tipo. Oggi, però, in rete circolano alcune immagini che potrebbero dare un minimo di dignità al display secondario. Scattare dei selfie con la doppia fotocamera posteriore (l’altra novità rilevante del Meizu Pro 7), potrebbe essere una sorta di feature killer, o almeno una funzionalità che di certo offrirebbe un plus importante al Pro 7. Circolano poi altre immagini in cui vengono ripresi una serie di toggle rapidi, un’altra soluzione che sarebbe almeno accettabile rispetto all’ipotesi di una semplice replica dello schermo anteriore. Appuntamento al 26 luglio, data indicata per la presentazione ufficiale.

fonte GizmoChina