Doomfist arriva in Overwatch la prossima settimana

Doomfist, nuovo personaggio giocabile dello sparatutto multiplayer di Blizzard Entertainment “Overwatch”, sarà disponibile ufficialmente e gratuitamente a partire dalla prossima settimana su PC e console. Sinora il personaggio è stato disponibile solo in prova sui server di test pubblico, accessibili da tutti i giocatori PC di “Overwatch” che voglian provar in anticipo patch e aggiornamenti. Vi basta selezionare “PTR” (Public Test Region” come vostra regione di gioco nel launcher di Battle.net.

Doomfist, di cui Blizzard aveva accennato sin dal primissimo trailer di “Overwatch”, è arrivato nel gioco anche grazie alla grande richiesta dei fan. È insieme a Reaper uno dei capi dell’associazione terroristica Talon, di cui fa parte anche Widowmaker, associazione che ha nel gioco il ruolo di principale antagonista della squadra di Overwatch. Doomfist combatte sfruttando il pugno potenziato che gli dà il nome (“pugno del destino”) e che dona il titolo di “Doomfist” a chi lo ha indossato negli anni. Quello che vediamo in “Overwatch” non è infatti l’unico “Doomfist” apparso nella storia, ma il terzo, evaso dal carcere in cui era stato imprigionato grazie proprio all’azione di Overwatch e nuovamente armato col suo micidiale guanto (rubato in un assalto a Numbani che ha provocato come risposta la nascita di Orisa),

Doomfist è un personaggio pensato alla mischia, al combattimento corpo-a-corpo basato su combo in mezzo ai nemici. Una abilità gli permette di generare uno scudo temporaneo quando usa il suo pugno proprio per incoraggiare i giocatori a restare continuamente a contatto con gli avversarti. Doomfist arriverà in “Overwatch” su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 27 luglio 2017.