Fable Fortune è il gioco di carte collezionabili di Fable… ed è stato rimandato

L’uscita del gioco di carte collezionabili “Fable Fortune” su Xbox One è stata rimandata all’ultimo momento e ora la versione per console uscirà, insieme a quella per PC anch’essa rimandata con quella console “per sfruttare al massimo la funzionalità di cross-play del titolo” (come dice il comunicato stampa), il 25 luglio 2017. Le ragioni del rinvio sono da addebitare, sempre secondo la comunicazione ufficiale che abbiamo ricevuto, a “qualche piccolo problema di natura amministrativa”. Immagino si trattai dei soliti problemi dovuti alle classificazioni necessarie per l’uscita su console, e non sarebbe la prima volta che questi passaggi burocratici creano rallentamenti.

Quindi anche se la versione PC sarebbe dovuta già uscire e solo quella Xbox One è in ritardo tutto arriverà a fine mese perché tutti i giocatori su entrambe le piattaforme possano iniziare a giocare insieme. Su PC arriverà su Steam, quindi non dovrete passare dallo scomodo Windows Store per scaricarlo e giocarci. Quando “Fable Fortune” uscirà definitivamente, in un momento più tardo del 2017, sarà free-to-play come di solito accade per i videogiochi di carte collezionabili digitali, ma dal 25 luglio il gioco sarà accessibile solo in Accesso Anticipato comprando il “Founder’s Pack” dal valore di €13. Il pacchetto promette però contenuti in-game dal valore totale di $40.

“Fable Fortune” nasce da un progetto cresciuto all’interno di Lionhead e sopravvissuto alla chiusura dello studio da parte di Microsoft e a un Kickstarter di scarso successo da cui gli sviluppatori sono stati soccorsi grazie all’intervento dell’editore Mediatonic. Il nuovo studio, composto da ex-dipendenti di Lionhead stessa, si chiama Flaming Fowl Studios e ha avuto ufficialmente il permesso di sfruttare il marchio “Fable” (di cui tanto Microsoft non sa bene cosa fare) per questo gioco di carte che ripropone la tipica meccanica buono/cattivo del videogioco di ruolo originale portandola però tra le carte collezionabili.

lascia un commento