Gridd Retroenhanced ha una data di uscita su Xbox One

“Gridd: Retroenhanced” di Antab Studio e Kongregate, già disponibile per PC, Mac e Linux dal 16 maggio su Steam e Humble Store, ha finalmente una data di uscita anche per console Xbox One. Il gioco, realizzato da uno studio italiano che ho potuto incontrare personalmente durante l’edizione 2016 del festival di game design Game Happens, è uno sparatutto su binari ispirato a classici del genere come “Star Fox”, “Star Fox 64” e “Panzer Dragoon”.

In “Gridd: Retroenhanced” guido una specie di astronave lungo un percorso zeppo di nemici, ma sto in realtà combattendo all’interno del cyberspazio, come hacker, per intrufolarmi all’interno di un computer superando FireWall, antivirus e difese. Un cyberspazio rappresentato con luci e colori al neon chiaramente ispirato a quello di film come “Tron” (1982) e all’informatica anni Ottanta e accompagnato dalla ritmata colonna sonora synthwave composta da Dream Fiend. I controlli e le meccaniche di “Gridd: Retroenhanced” sono assai semplici: mentre vado avanti automaticamente posso spostarmi in una ristretta area e, con un tasto, posso sparare frontalmente. Fine. Tutto il resto dell’esperienza si concentra sulla mia capacità di schivare i colpi nemici, di catturare potenziamenti (allo scudo o allo sparo) e di orientarmi nella prospettiva del gioco.

Oltre a una breve, ma impegnativa, modalità Arcade che va ricominciata da capo dopo ogni morte (almeno che non conquisti qualche vita aggiuntiva) “Gridd: Retroenhanced” ha poi una modalità Endless di terribile difficoltà. Terribile. “Gridd: Retroenhanced” è, come ho detto, già disponibile su Steam e Humble Store e arriverà su Xbox One il 26 luglio 2017 a circa €12. È già possibile pre-acquistarlo dallo store ufficiale della console Microsoft.