Il governo lancia WiFi Italia: con un’app navighi gratis in tutta Italia

Un’applicazione per navigare in maniera totalmente gratuita, e in tutta Italia. E’ la rivoluzione che Wifi.Italia.It vuol portare nel Belpaese. Il progetto, curato dal Ministero dello Sviluppo Economico, mira quindi a creare la prima rete WiFi nazionale libera e gratuita per chiunque.

Si tratta di una rete WiFi a cui potranno accedere cittadini e turisti sparsi su tutto il territorio nazionale, anche se ovviamente ci vorrà del tempo affinché ogni angolo d’Italia risulti coperto da questa enorme infrastruttura. Al momento le prime città che possono già usufruire della connessione WiFi gratuita sono quindi Roma, Milano, Firenze e Bari, ma anche l’intera provincia autonoma di Trento e tutta l’Emilia Romagna, ma il governo ha annunciato di essere al lavoro per coprire di qui a breve l’intera nazione.

L’infrastruttura non nascerà completamente da zero, ma verrà fuori per lo più mediante la federazione e l’integrazione delle reti WiFi free già messe a disposizione dalle città. Sarà in sostanza un raggruppamento di tanti hotspot sparsi qua e là per il Paese ai quali si potrà accedere finalmente con una sola app.

Al di là di come verrà costruita, quel che è certo è che WiFi.Italia si pone come “uno strumento indispensabile per il turismo, che da qui ai prossimi anni sarà sempre più esponenziale”. “L’Italia – ha dichiarato il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonello Giacomelli – sta recuperando su tutti gli aspetti della connettività, e potrà contare su un turismo più forte”.