iPhone 8: le dieci-previsioni-dieci del “guru” Ming-Chi Kuo

A due mesi dalla presentazione del prossimo iPhone 8, Ming-Chi Kuo di KGI Securities fa il punto della situazione sulle sue personali previsioni. Superfluo sottolineare che uno dei principali “leaker” riguardo ad Apple è una fonte davvero attendibile; ad inizio anno, ad esempio, aveva già pronosticato l’arrivo di un modello da 5.8 pollici (che dovrebbe essere appunto l’iPhone 8).

Modello che stando a Kuo avrà un display OLED da 5.8 pollici (con display utilizzabile pari a 5.2″) accompagnato dai due iPhone 7s e 7s Plus da 4.7 e 5.2 pollici (#1). L’iPhone 8 dovrebbe così vantare cornici davvero sottilissime generando un rapporto screen to body altissimo, probabilmente superiore anche a quello del rivoluzionario Galaxy S8 (#2). Restando in tema del modello OLED, quello più atteso: avrà l’attesissima fotocamera per il riconoscimento facciale in 3D (#3) e vanterà (col modello da 5.5 pollici, il 7s Plus) 3 GB di memoria RAM per supportare al meglio la doppia fotocamera. Il modello da 4.7 pollici resterà sui canonici 2 GB (#4).

Passiamo ai punti in comune dei tre modelli: tutti e tre avranno porta lightning ma con caricatore con USB di tipo C (#5), mentre i tagli di storage interno saranno compresi tra i 64 e i 256 GB (#6). Ci sarà inoltre un notevole miglioramento nel comparto audio (#7), ma dal punto di vista estetico potrebbe arrivare una sorprendente decisione per il modello OLED, o iPhone 8: sarà lanciato probabilmente solo in nero, al massimo con variante bianca (#8). A proposito di lancio: iPhone 8 arriverà a settembre sì, ma con scorte ridottissime per non influenzare le vendite degli altri due modelli (#9); in totale saranno circa 85 milioni che si prevedono verranno spediti entro la fine dell’anno (#10).

fonte StreetInsider