LG Display fa il colpaccio: Apple le affida la produzione degli OLED per futuri iPhone

Alla fine quello che si vociferava già da qualche settimana potrebbe davvero tramutarsi in realtà: Apple avrebbe deciso di affidare la produzione degli OLED dei suoi prossimi iPhone a LG Display. Quella che a prima vista sembrerebbe una semplice scelta tra vari fornitori, in realtà comporta un investimento importante che aiuterà la casa coreana a duellare in questo settore con chi al momento ne detiene quasi l’egemonia (parliamo di oltre il 90% della quota di mercato).

Ci riferiamo ovviamente a Samsung che, tra l’altro, fornirà i pannelli OLED degli iPhone 8 che conosceremo a inizio settembre. LG ha di fatto già programmato un piano pluriennale che punterà proprio a scalzare i “cugini” dal trono: ne abbiamo parlato approfonditamente soltanto qualche giorno fa, in questo articolo. I piani di LG (a proposito, il prossimo V30 sarà il primo smartphone del gigante asiatico con display OLED) saranno facilitati dalla commessa che sembrerebbe essersi aggiudicata per gli anni a venire e che riguarderà proprio i futuri iPhone.

Apple garantirà 2.7 miliardi di dollari per ricevere la fornitura dei display OLED sui prossimi melafonini. Cupertino ha preteso in cambio che un intero stabilimento di LG Display fosse dedicato a quest’unico scopo, ottenendo ampie garanzie in tal senso. LG ha stimato in 3.5 miliardi di dollari l’investimento da compiere, ovviamente in gran parte coperto dalla somma che riceverà da Apple. Chissà se a giorni arriverà qualche notizia ufficiale…

fonte Theinvestor.co.kr