News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

LG sfida Samsung sui display: stanziati 7 miliardi di dollari per la produzione degli OLED

Il guanto di sfida è lanciato: LG Display è pronta a competere con l’equivalente sezione di Samsung per la produzione di schermi OLED per smartphone. Lo farà grazie ad un ulteriore investimento di oltre 7 miliardi di dollari nei propri stabilimenti, investimento che è compreso nei 13.5 miliardi destinati a display di ogni dimensione. Importante sottolineare che non si tratta di rumors: il piano è stato ufficializzato da LG Display a margine della presentazione dell’ultimo bilancio trimestrale.

Samsung Display ad oggi occupa una posizione di egemonia quasi totale (più del 90% della quota totale di mercato) in quanto a produzione di display OLED. Display che, almeno a medio termine, sono la nuova frontiera di diversi big del settore smartphone: da Apple, che per la prima volta monterà un OLED sul prossimo iPhone 8, alla stessa LG che esordirà in tal senso col prossimo V30. Insomma, le opportunità di guadagno sono immense.

Il primo grosso investimento sarà fatto in un impianto di Paju, nei pressi del confine tra le due Coree. Sarà proprio in quello stabilimento dove verranno prodotti gli OLED per smartphone. Circa i due terzi dei fondi destinati saranno rivolti a schermi di dimensioni più contenute, il resto per phablet probabilmente dai 5.8-6 pollici in su. LG Display cambierà invece produzione nello stabilimento di Guangzhou, in Cina, dove si passerà dagli LCD per televisori agli OLED di grossa taglia.

fonte Wsj.com