LG V30 sarà il primo smartphone al mondo con fotocamera dotata di apertura f/1.6?

Comincia a suscitare davvero molto interesse il futuro LG V30, smartphone che verrà presentato il prossimo 31 agosto a Berlino e che arriverà nei negozi europei (sarà un esordio ufficiale quello della gamma V nel Vecchio Continente) quasi un mese dopo (il 28 settembre). Sul prossimo device della casa coreana abbiamo scritto tanto, ormai è certo che erediterà diverse peculiarità del G6, lanciato a inizio anno. Dall’aspect ratio 18:9 alla dual cam posteriore, i punti in comune con l’attuale flagship saranno diversi.

E proprio sulla fotocamera potrebbe arrivare un significativo salto di qualità che potrebbe portare davvero il V30 al top. Come riferisce infatti Slashgear, potrebbe infatti apparire un obiettivo (quello principale) addirittura con apertura f/1.6, superiore quindi anche all’apertura f/1.7 che fanno registrare i top di gamma Samsung. L’altra lente, quella grandangolare, dovrebbe invece restare su standard più comuni. A beneficiarne saranno soprattutto gli scatti in situazioni di poca luminosità, a patto che LG riesca a mettere a disposizione anche un software all’altezza che riesca a trarre il meglio da quest’importante feature.

Resta comunque curiosa la scelta ricaduta su questo valore, considerato che quelli più diffusi (anche nel campo della fotografia tradizionale) sono apertura f/2.4, f/2.2, f/2.0, f/1.8 o f/1.4. Vedremo se, durante la presentazione ufficiale, LG ci fornirà ulteriori dettagli in merito.