News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Necrosphere sarà un difficile metroidvania giocabile con solo due tasti

Chi ama i videogiochi di piattaforme difficili sino a essere frustranti deve dare un’occhiata a “Necrosphere”, il nuovo videogioco di Cat Nigiri. “Necrosphere” è un videogioco in stile metroidvania (quindi con un mondo che diventa esplorabile grazie a oggetti acquisiti nel tempo) in cui interpreto l’agente speciale Terry Cooper e, usando solo due tasti (destra e sinistra), cerco di sopravvivere a un mondo infernale dove “le anime vanno a morire”. Sento odore di riferimenti a “Twin Peaks”, come potete notare anche dall’abbigliamento di questo agente Cooper.

Cooper si trova all’interno della Necrosphere dopo esser morto in una missione andata male, ma esiste una via di fuga da questo inferno, una via di fuga che altri agenti hanno scoperto in passato e che Cooper può raggiungere seguendo annotazioni da loro lasciate. Il risultato è un videogioco di piattaforme pieno di trappole e di morti dolorose che mi ricorda chiaramente “VVVVVV” di Terry Cavanagh e la sua terribile sezione opzionale “Veni, Vidi, Vici”.

“Necropshere” arriverà su PC, Mac e Linux a partire dall’1 settembre 2017 a €4-5 (dipende da dove lo acquistate tra Game Jolt, itch.io e Steam), ma per €8 potrete comprarvi una sua versione con colonna sonora e, soprattutto, un livello ancora più difficile della media. Sempre nel 2017, ma verso la fine dell’anno, usciranno anche le versioni PlayStation 4, Xbox One, iOS e Android del gioco. I suoi controlli molto semplici dovrebbero renderlo molto adatto ai dispositivi mobili, e non vedo l’ora di scoprire cosa un metroidvania può fare usando solo due tasti (“VVVVVV”, che aveva la struttura ma non la progressione da metroidvania, ne usa ben tre).