News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Pokémon GO offre altri tre giorni di bonus per l’arrivo dei Leggendari

La Pokémon GO Fest, evento di “Pokémon GO” organizzato a Chicago da Niantic, è stato un disastro. Code lunghissime, sino a tre ore, con persone costrette a restare fuori quando ormai l’evento era già iniziato pur avendo acquistato il biglietto e, soprattutto, problemi di connessione che hanno completamente impedito l’uso di “Pokémon GO” a chi era presente. Gli allenatori arrivati all’evento avrebbero dovuto svolgere missioni in sinergia con tutti gli allenatori di Pokémon al mondo, ma con l’impossibilità anche di connettersi al gioco Niantic ha dovuto procedere diversamente, garantendo a tutti i giocatori del mondo tutti i bonus che sarebbero potuti essere conquistati grazie alle sfide della Pokémon GO Fest.

Questi bonus sarebbero dovuti svanire stanotte, ma Niantic ha deciso di prolungarli ulteriormente oltre la durata massima inizialmente prevista e avrete quindi ancora ben tre giorni per sfruttarli. Quindi, sino alle due di notte (secondo il nostro fuso orario) del 28 luglio 2017 potrete godere di una doppia quantità di Caramelle, Polvere di Stelle ed esperienza, una ridotta distanza da percorrere per schiudere le Uova e per ottenere Caramelle con il Pokémon Compagno e una maggiore quantità di Pokémon da catturare.

Vi ricordo che con la fine della Pokémon GO Fest, nonostante i suoi problemi, sono stati inoltre liberati nel mondo i primi due Pokémon Leggendari del gioco: Lugia (della Seconda Generazione) e Articuno (della Prima Generazione). Altri due Leggendari, Zapdos e Moltres, arriveranno presto in “Pokémon GO”, mentre non abbiamo notizie per Mew, Mewteo, Celebi e Ho-Ho, che nella Seconda Generazione aveva un’importanza paragonabile a quella di Lugia (diventato però predominante nelle opere animate legate a “Pokémon”). I Pokémon Leggendari possono essere catturati solo durante i Raid.