The Legend of Zelda Art & Artifacts arriva in Italia come L’Arte di una Leggenda

L’edizione italiana dell’artbook “The Legend of Zelda: Art & Artifacts” sarà pubblicata da Magazzini Salani (marchio di Adriano Salani Editore, parte del gruppo editoriale Mauri Spagnol) col titolo “The Legend of Zelda: L’Arte di una Leggenda”. Il volume è un artbook di 400 pagine con illustrazioni provenienti da manuali e fasi di lavorazione di tutti gli episodi della serie, compreso il recente “The Legend of Zelda: Breath of the Wild”, uscito a marzo su Wii U e Nintendo Switch, la nuova console ibrida fissa/portatile di Nintendo.

Insieme alle illustrazioni (disegni inediti, studi dei personaggi, copertine, lbiretti di istruzioni, materiale promozionale e un poster) “The Legend of Zelda: L’Arte di una Leggenda”  contiene anche interviste agli sviluppatori, che raccontano come son nati i giochi e i loro personaggi. Il volume è grande e il materiale è effettivamente molto, ma ho potuto un po’ vedere la sua edizione inglese (“The Legend of Zelda: Art & Artifacts”) e lo ho trovato soprattutto uno sfizio da collezionisti, senza in realtà abbastanza materiale inedito. È un bel volume, ma se siete appassionati della serie “The Legend of Zelda” ritroverete soprattutto materiale che avete visto e rivisto decine di volte.

“The Legend of Zelda: L’Arte di una Leggenda” uscirà in Italia il 7 settembre 2017 ed è già possibile prenotarlo in libreria, su IBS e su Amazon. Su entrambe le piattaforme curiosamente son convinti che gli autori  di “The Legend of Zelda: L’Arte di una Leggenda” siano Akira Himekawa, nome d’arte del duo di fumettiste responsabili dei fumetti di “The Legend of Zelda”. In realtà il volume raccoglie, naturalmente, l’opera di vari autori che negli anni han messo mano a “The Legend of Zelda”.