Xiaomi fornirà a Nokia il SoC Surge S1?

Di una collaborazione tra Xiaomi e Nokia si vocifera da tempo, conveniente soprattutto per il colosso cinese che potrebbe così cercare una più facile penetrazione nei mercati occidentali. E l’incontro avvenuto recentemente tra le due aziende, in gran segreto, secondo i soliti beninformati avrebbe dovuto portare proprio all’acquisizione di Xiaomi di alcuni brevetti del marchio finlandese in mano ora a HMD Global.

A sorpresa, però, si è concretizzato un nuovo scenario: Nokia potrebbe ricevere la fornitura di un SoC firmato Xiaomi, nello specifico il Surge S1. Processore che, lo ricordiamo, ha fatto bella mostra di sé sul Mi 5C, ottenendo buoni feedback nonostante si tratti in pratica dell’esordio dell’azienda asiatica in questo settore. Nokia potrebbe cominciare a montarlo su un device di fascia media da lanciare in un primo momento solo per il mercato cinese. Una sorta di prova generale in attesa di test più probanti su modelli da lanciare su scala globale. Dal punto di vista tecnico, il Surge S1 è un octa core composto da 4 Cortex A53 a 2,2 Ghz e da 4 Cortex A53 a 1,4 GHz

Al solito le notizie che provengono dal social network cinese Weibo vanno prese con le molle. Dovesse arrivare la conferma dai diretti interessati sarà importante capire i risvolti di un accordo singolare, considerato che sul mercato sono disponibili molti altri produttori di SoC ben più affermati di Xiaomi.

fonte GizmoChina