Xiaomi non demorde: il nuovo SoC Surge S2 lanciato entro la fine dell’anno?

Soltanto ieri abbiamo parlato di una possibile partnership tra Xiaomi e Nokia che prevederebbe la fornitura al marchio finlandese del SoC Surge S1 (clicca qui per l’articolo completo). Oggi si parla invece del Pinecone Surge S2, dimostrazione ulteriore che il gigante asiatico è decisamente propenso a costruirsi l’hardware in casa, a partire dai processori.

Una scelta rischiosa almeno all’inizio, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni: il Surge S1 ha fatto il suo debutto sullo Xiaomi Mi 5C e di certo non ha incantato. Performance ed ottimizzazione sono ancora lontane dai livelli top, ma è un percorso appena cominciato. Quello che è certo è che l’azienda cinese non vuol perdere tempo e sembra sia prossimo l’annuncio del Surge S2 che, stando agli ultimi rumors, potrebbe arrivare già prima di fine 2017.

Difficile che in un colpo solo venga colmato il gap coi prodotti di punta di Qualcomm, Samsung e MediaTek, ma il salto di qualità potrebbe essere sostanzioso. La partnership con TSMC garantirebbe un processo produttivo a 16 nanometri, un passo avanti importante rispetto ai 28 nm del Surge S1. TSMC non ha potuto garantire la linea produttiva a 10 nm riservata al futuro A11 di Apple (che andrà a finire su iPhone 8), ma la sensazione è che Xiaomi possa presto dire la sua anche in questo specifico ambito.

fonte technews.tw