Asus Zenfone 4 Pro vola nel benchmark su Geekbench: punteggi altissimi

Ieri è stata una giornata caldissima sul fronte Asus: sono infatti state praticamente ufficializzate le schede tecniche di Zenfone 4 e di alcune sue varianti (Selfie, Selfie Pro, Max e Max Plus). In molti, però, avranno notato che all’appello mancava lo Zenfone 4 Pro (resta però in piedi la denominazione Deluxe) che alla fine sarà il top di gamma ed andrà a sfidare altri flagship presenti sul mercato già da qualche settimana (il punto di riferimento è soprattutto OnePlus 5).

Ebbene, un modello con nome in codice Z01GD (esattamente quello accostato già a fine giugno alla versione Pro), è stato avvistato su Geekbench. O per meglio dire non è passato di certo inosservato considerati i risultati davvero positivi ottenuti nel benchmark effettuato. 1.926 in single-core, 6.659 in multi-core, punteggi altissimi che vanno al di là di ogni più rosea aspettativa.

asus-zenfone-4-pro-geekbench

Non vengono segnalati molti dettagli relativi alla scheda tecnica, ma i 6 GB di memoria RAM di cui già si vociferava sono confermatissimi: andranno ad accompagnare lo Snapdragon 835 e i 64 GB di storage interno, specifiche che se saranno completate da una batteria di livello e un comparto fotografico all’altezza potrebbero davvero far venir fuori un ottimo smartphone. Il cui successo, come sempre, sarà determinato dal prezzo: e, ad oggi, i 650 dollari di cui si parlava qualche giorno fa non sembrano affatto una cifra esagerata. Appuntamento al 19 agosto quando dovrebbe essere svelata l’intera gamma.