Battlefield 1 riceve l’edizione Revolution e la modalità competitiva Incursions

Durante Gamescom DICE di Electronic Arts ha annunciato nuovi contenuti per “Battlefield 1” e una sua nuova edizione chiamata “Battlefield 1: Revolution”. “Battlefield 1: Revolution” è già disponibile ed è un pacchetto che comprende l’intera esperienza di “Battlefield 1” con tutti i suoi contenuti, cioè il gioco base con tutte le espansioni e i contenuti aggiuntivi single player e multiplayer. In sostanza, “Battlefield 1: Revolution” è un nuovo modo di comprare il gioco base insieme al suo Premium Pass (cioè al suo Season Pass).

La prima espansione, “Battlefield 1: They Shall Not Pass”, è già disponibile, mentre a settembre (ma se possedete “Battlefield 1: Revolution” o il Premium Pass potete già giocare alla sua mappa “Lupkow Pass”) arriverà la seconda, “Battlefield 1: In The Name of The Tsar”, a dicembre uscirà “Battlefield 1: Turning Tides” (che introdurrà i combattimenti anfibi nel gioco) e all’inizio del 2018 il pacchetto di espansioni si chiuderà con “Battlefield 1: Apocalypse”. “Battlefield 1: Revolution” include anche il “Red Baron Pack”, il “Lawrence of Arabia Pack” e il “Hellfighter Pack” con armi, veicoli ed emblemi basati su questi personaggi e queste unità storiche.

Inoltre, DICE ha annunciato l’introduzione delle Incursioni (“Incursions”). Le Incursioni saranno testate in un’alfa chiusa il prossimo mese, a settembre, e costituiranno una nuova esperienza pensata per la competizione e incentrata sul gioco di squadra 5 contro 5 e con veicoli. Con le Incursioni Electronic Arts e DICE vogliono collaborare insieme alla comunità dei giocatori per creare una vera esperienza competitiva all’interno di “Battlefield 1”, qualcosa che possa durare nel tempo. Nell’alfa chiusa, a cui potete registrarvi cliccando qui, i giocatori sceglieranno tra otto diversi equipaggiamenti e si affronteranno sulla mappa “L’ombra del gigante” (“Giant’s Shadow”) per aumentare di grado e guadagnare nuove armi e nuove abilità.