Gli iPhone 9 saranno ancora più grandi, variante Plus da 6.46 pollici?

Oggi è partito ufficialmente il conto alla rovescia per iPhone 8 (vi abbiamo comunicato in questo articolo la data ufficiale di presentazione, il 12 settembre) ma – udite, udite – è già tempo di indiscrezioni su iPhone 9 (ammesso che la numerazione sia proprio questa).

Sembrerebbe prematuro parlarne ma i rumors provenienti dalla Corea del Sud, e dalla sempre preziosa fonte The Investor, fanno pensare a qualcosa di concreto. Si parla, infatti, della fornitura di display OLED che anche nel 2018 dovrebbe essere garantita da Apple. L’accordo tra le due aziende è stato siglato ormai da diverse settimane e le indiscrezioni parlano di un aumento considerevole delle dimensioni dei prossimi melafonini.

Se iPhone 8 non supererà i 5.5 pollici senza veder aumentare di molto le dimensioni generali grazie alle cornici di fatto inesistenti, nel 2018 si andrà anche oltre: iPhone 9 potrebbe arrivare ad avere una diagonale pari a 5.85 pollici mentre la sua variante Plus si spingerebbe fino a 6.46 pollici. Insomma, i 4.7 pollici che hanno caratterizzato gli smartphone targati Cupertino durante gli ultimi anni saranno soltanto un pallido ricordo. A rendere ancora più “realistica” l’indiscrezione ci sono poi anche le cifre: sarebbero 170 milioni i display che Samsung dovrà fornire entro l’autunno 2018, un numero impressionante. Certo è che, se confermate, queste dimensioni rappresenterebbero una rivoluzione epocale all’interno dell’ecosistema Apple.