Google Pixel 2 certificato da FCC: ecco Android 8.0.1 e l’Active Edge presente su HTC U11

Torniamo a parlare di Google Pixel 2, dopo che la scorsa settimana è stata caratterizzata da diversi render (più o meno credibili) che hanno mostrato quello che dovrebbe essere il prossimo top di gamma di Mountain View. Indiscrezioni che troverete raccolte in questa pagina e che non hanno di certo raccolto un grandissimo consenso da parte del pubblico.

In ogni modo oggi è l’ente americano FCC a fornire ulteriori leak su Google Pixel 2, focalizzati soprattutto su un paio di aspetti che hanno da subito catturato l’attenzione. Il primo è presente nel menu impostazioni di cui trovate lo screenshot in basso: ebbene, nella sezione dedicata alle info dello smartphone spicca la versione Android 8.0.1 (con patch di sicurezza di agosto). La notizia è rilevante sia perché al momento l’ultima Developer Preview è ancora quella relativa alla versione 8.0, sia perché Google Pixel 2 è sempre più l’indiziato numero uno a ricevere Android 8 O di serie.

pixel-2-fcc

L’altro aspetto curioso che spunta dalla certificazione FCC è il riferimento ad una funzionalità, la Active Edge, che richiamerebbe in modo diretto la Edge Sense che abbiamo scoperto su HTC U11. Per chi non lo sapesse, si tratta dei bordi inferiori dello smartphone “comprimibili”: una sorta di scorciatoia alternativa per i più svariati scopi. Tra l’altro è curioso come proprio HTC si sia occupata della produzione dei Google Pixel 2 (la versione XL è invece stata affidata a LG).

fonte 9to5google.com