Ken il guerriero incontra Yakuza in un nuovo videogioco

La squadra di sviluppatori di SEGA responsabili della serie di videogiochi di ruolo picchiaduro e open-world “Yakuza” sta lavorando a una inattesa versione videoludica della serie di fumetti e cartoni animati “Ken il guerriero” (“Hokuto no Ken”, “Ken di Hokuto”). La serie, celeberrima in Italia soprattutto per il suo adattamento a cartoni animati, racconta di Ken, maestro di arti marziali della scuola di Hokuto capace di manipolare i corpi dei nemici sino a farli esplodere premendo particolari punti vitali, e della sua lotta in una terra post-apocalittica alla “Mad Max” per ristabilire ordine e giustizia, anche al costo di uccidere i suoi fratelli, gli altri membri di Hokuto.

Il videogioco, intitolato “Hokuto ga Gotoku”, è stato presentato oggi durante una diretta di Sega e uscirà nel 2018 in Giappone in esclusiva per PlayStation 4. Non è ancora stata annunciata una data di uscita americana ed europea ma conto che prima o poi arrivi, come è arrivata anche la serie di “Yakuza”. In “Hokuto ga Gotoku” Ken, doppiato da Takaya Kuroda, doppiatore del protagonista Kazuma Kiryu di “Yakuza”, si infiltrerà nella città di Eden, il ricchissimo distretto del divertimento della Terra post-apocalittica, dove spera di ritrovare la sua amata Julia, creduta morta.

L’idea è creare uno “Yakuza post-apocalittico”, uno “Yakuza di Ken il guerriero”, e anche se dal primo trailer del gioco pare che in quest’opera la parte picchiaduro avrà un ruolo ancora maggiore che in “Yakuza” resteranno anche le molteplici attività e i minigiochi che han reso famosa la serie. A un certo punto del video vediamo Ken entrare in un locale notturno molto in stile “Yakuza”, mettersi uno smoking, preparare un cocktail e… non è che mi ricordi perfettamente tutte le stagioni di “Hokuto no Ken”, ma son piuttosto certo che non ci fosse niente del genere nella serie originale.

fonte Gematsu