LG V30 avrà un reparto audio di tutta eccezione

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale di LG V30, la casa sudcoreana rilascia qualche altro dettaglio interessante su questo suo prossimo top di gamma. Tramite un comunicato stampa, LG ha fornito alcune anticipazioni per quel che riguarda il comparto audio, facendo notare come il terminale finirà per essere dotato di funzionalità assolutamente inedite per un comune smartphone.

Queste funzionalità “inedite” si traducono in un Quad DAC ancor più evoluto rispetto a quello che troviamo a bordo di V20. Si tratta in poche parole di un Quad DAC a 32-bit incentrato sulla tecnologia ESS SABRE ES9218P. Questo sarà il cuore pulsante del rinnovato comparto audio di LG V30, anche perché è proprio una dotazione di questo genere che consentirà di sfruttare due funzioni inedite: i filtri digitali e i preset audio.

I filtri, a loro volta, consentiranno di migliorare la resa sonora sulla base dei gusti personali, e permetteranno di beneficiare, anche con accessori “a buon mercato”, di un’esperienza audio del tutto simile a quella ottenibile con cuffie di fascia alta.

Interessante la presenza dell’HD Audio Recorder che dà la possibilità di usare il ricevitore audio del telefono anche come microfono. Per non parlare della partnership con B&O che anche nel caso di LG V30 continuerà a fornire cuffie incluse nella dotazione di vendita. Infine, audio migliorato anche sul fronte straeming e forte di un tasso di distorsione estremamente ridotto.

fonte LG News Room