Moto X4 è ufficiale: dual cam posteriore e Snapdragon 630 a 450 euro

A Berlino oggi si è alzato il sipario anche su un altro smartphone di cui si parlava da tempo: ci riferiamo al Moto X4, nuovo mid range di Lenovo da cui probabilmente ci si aspettava qualcosa in più soprattutto a livello hardware. Sì, perché sul piano del design i leak delle scorse settimane avevano già fatto immaginare un risultato gradevole: bordi in alluminio e scocca in vetro fanno il resto.

L’hardware, dicevamo: a bordo ci sarà “solo” uno Snapdragon 630 octa-core con GPU Adreno 508, coadiuvato da 4 GB di memoria RAM e due tagli di storage interno (32 e 64 GB), espandibili fino a 2 TB. Il display sarà di 5.2 pollici con risoluzione Full HD e conterà sulla protezione Gorilla Glass.

Moto X4 arriva, per la prima volta nella storia della gamma, con doppia fotocamera posteriore da 12 e 8 MP, dotati di tecnologia Autofocus Pixel e la funzione Landmark Detection di cui più in là scopriremo più dettagli. Bene anche la fotocamera anteriore da 16 MP che garantisce ottimi risultati in condizioni di scarsa luminosità e autoscatti all’altezza grazie alla feature Panoramic Selfie.

Detto della batteria da 3.000 mAh e della certificazione IP68, vanno sottolineati alcuni interessanti aspetti a livello software. E’ presente Alexa, assistente virtuale di Amazon, mentre è annunciata la possibilità di connettere via bluetooth fino a 4 device contemporaneamente. Moto X4 arriverà in Italia a fine settembre con Android 7.1.1 nativo, al prezzo di 449.99 euro e sarà disponibile nelle colorazioni Sterling Blue e Super Black.

lascia un commento