Samsung Galaxy Note 8, ancora conferme: lo Snapdragon 835 è certo

Nei giorni scorsi un noto sito di benchmark confermava la presenza di una RAM da 6GB a bordo di Galaxy Note 8, ed ora, proprio a ridosso di Ferragosto, Geekbench 4 conferma un’altra specifica tecnica. Una specifica più e più volte riportata e che dovrebbe rappresentare uno dei punti di forza di questo terminale.

Stiamo parlando del processore, che a questo punto è certo che si tratterà di un Qualcomm Snapdragon 835. Ovviamente, così come vuole la tradizione Samsung, tale processore verrà incorporato solo ed esclusivamente nei modelli destinati agli Stati Uniti e alla Cina, mentre l’Europa dovrebbe vedere l’arrivo di un Note 8 equipaggiato con un SoC Exynos.

I risultati mostrati sul sito di benchmark non si allontanano affatto rispetto a quelli trapelati qualche giorno fa, anche se è impossibile non notare come questi punteggi siano inferiori rispetto a quelli totalizzati dall’Exynos 8895.

Basta dare un’occhiata, infatti, per accorgersi che se lo Snapdragon 835 ha ottenuto 1815 punti in single core e 6066 in multi core, l’Exynos 8895 raggiunge rispettivamente 1984 e 6116 punti. Stessa cosa per il quantitativo di RAM che nella variante Snapdragon ammonta a 5198 MB, al contrario della variante Exynos che punta invece a 5346 MB. Tutti i dettagli usciranno comunque allo scoperto il prossimo 23 agosto, quando Galaxy Note 8 verrà presentato in via ufficiale.